Cagliari, tracce di benzina nel ristorante: l’incendio che ha distrutto “Il Tagliere” è doloso

La conferma arriva dopo alcune ore di perlustrazione: l’incendio che ha distrutto il risortante “Il Tagliere” in via Calamattia a Cagliari è di origine dolosa. Gli agenti della polizia Scientifica, intervenuti insieme i Vigili del Fuoco per svolgere tutti i rilievi del caso, hanno trovato delle chiare tracce di benzina. I dubbi erano già pochi dopo l’intervento di ieri dei Vigili del Fuoco: a rogo spento, non era stata trovata nessuna traccia riconducibile a un corto circuito. A meno di 24 ore dal rogo che ha distrutto sedie, tavoli, forni e arredi arriva la conferma definitiva: il fuoco è stato appiccato da qualcuno che, dopo aver rovesciato della benzina sul retro del locale, ha “completato l’opera” di distruzione con un fiammifero o un accendino. Le indagini vanno avanti, bisogna capire se le telecamere di sorveglianza siano riuscite a riprendere l’autore o gli autori del gesto. Un gesto che, almeno sinora, appare ancora inspiegabile: “Il Tagliere” era stato aperto circa un anno fa e non si era mai registrato nessun episodio “strano”.

 

Ciò che invece è certo, ora, è che i danni sono ingenti. Il locale resterà chiuso, in attesa che i titolari decidano cosa fare: i gestori de “Il Tagliere”, infatti, non sono anche proprietari della struttura ma pagano un affitto mensile. E, dramma nel dramma, sono almeno nove i lavoratori che, a causa del rogo doloso, sono costretti a incrociare le braccia in attesa di sviluppi.

L'articolo Cagliari, tracce di benzina nel ristorante: l’incendio che ha distrutto “Il Tagliere” è doloso proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon