Un centro regionale dedicato alla cura della famiglia

Un centro regionale per la famiglia: banca dati su affidi, adozioni e violenze
La proposta di legge della consigliera regionale pentastellata Carla Cuccu

Far nascere un centro regionale dedicato alla cura della famiglia: questo l’obiettivo della consigliera regionale M5S Carla Cuccu, segretaria della commissione Sanità e Politiche sociali, che insieme alla collega del gruppo misto Elena Fancello, ha elaborato questa nuova proposta di legge.

“La nuova proposta di legge riconosce, sostiene e valorizza la famiglia in tutte le sue componenti e problematiche generazionali”, commenta la consigliera Cuccu, “con l’attuazione di politiche specifiche che mettono la famiglia al centro della politica regionale, quale risorsa preziosa per la comunità”.

“L’esigenza”, prosegue la Cuccu, “è di creare, nel capoluogo di provincia, una cabina di regia cui ricondurre tutte le attività presenti sul territorio dalla rete di servizi, pubblici e privati, che erogano servizi e prestazioni in favore della famiglia. Vogliamo che le persone siano sostenute ed accompagnate passo dopo passo, riportando al centro anche il ruolo degli anziani, irrinunciabili risorse per la comunità”.

Il C.R.F., svolgerà attività di raccolta ed elaborazione dati: non solo inerenti a infanti ed adolescenti, ma anche a vittime di violenza di genere, papà separati e/o divorziati, affidamenti familiari ed adozioni, anziani, persone con disabilitá e affette da problemi di natura psichica. I dati, che dovranno pervenire semestralmente al CRF dai servizi territoriali, consentiranno di intervenire nell’emergenza con risposte concrete, permettendo quindi di mettere in campo azioni preventive e promozionali.

“Se non si mette la famiglia al centro dell’agenda politica regionale” conclude la consigliera Cuccu, “tutte le migliori programmazioni nei diversi ambiti sono destinate a fallire”.

Venerdì, 27 dicembre 2019

L'articolo Un centro regionale dedicato alla cura della famiglia sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon