Dramma a Sassari, la 25enne morta dopo essere precipitata dal balcone lascia un figlio di tre anni

Un dramma nel dramma: Jaclina Milanovic, la 25enne di origine slava ma da anni residente a Sassari, morta dopo essere precipitata dal balcone della sua casa in vicolo Marini, lascia un bambino di appena tre anni. La donna lavorava come baby sitter e, stando ai primi accertamenti, sarebbe rimasta vittima di una tragica fatalità: mentre stava stendendo dei panni avrebbe perso l’equilibrio, precipitando per diversi metri e sbattendo violentemente la testa sulla strada. I soccorsi si sono rivelati, purtroppo, inutili. Il suo cuore ha cessato di battere quasi subito. Intanto, c’è una novità: la salma della donna si trova nel reparto di Anatomia patologica dell’ospedale Civile di Sassari, a disposizione del pm Giovanni Porcheddu. È stata infatti aperta un’inchiesta sulla morte della Milanovic. In queste ore gli agenti della polizia Locale, agli ordini del comandante Giovanni Serra, stanno sentendo alcuni testimoni e, a breve, visioneranno i filmati registrati da una telecamera installata proprio sul vicolo nel quale è avvenuto il dramma.

 

“L’apertura di un fascicolo di inchiesta, in questi casi, è una prassi normale”, spiega Serra, “la tesi più verosimile rimane quella della tragica fatalità, sinora non c’è nessun elemento che possa far propendere a un altro motivo. Al momento della caduta, inoltre, la donna si trovava da sola in casa”.

L'articolo Dramma a Sassari, la 25enne morta dopo essere precipitata dal balcone lascia un figlio di tre anni proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon