Niente botti per le feste a Oristano: c’è l’ordinanza del sindaco

Oristano dice No ai botti: il Comune li vieta fino al 7 gennaio
L’ordinanza, firmata dal sindaco Lutzu, in vigore da oggi

Niente fuochi d’artificio o petardi dal 24 dicembre fino al 7 gennaio. Il Comune di Oristano vieta i botti dalle 20 di oggi, 24 dicembre, fino alle ore 8 del 7 gennaio 2020

Il Sindaco Andrea Lutzu ha firmato l’ordinanza con la quale vengono vietati i botti di qualsiasi tipo su tutto il territori comunale.

Andrea Lutzu

“Sono convinto”, dice il Sindaco Andrea Lutzu, “che la città saprà apprezzare lo spirito di questa decisione e soprattutto rispettare l’ordinanza. Per alcuni sarà una piccola rinuncia ma compensata dalla gratitudine di molti altri cittadini fra i quali i possessori di animali domestici”.

I trasgressori saranno puniti con la sanzione amministrativa da € 25,00 a € 500,00.

L’atto è stato pubblicato sull’albo pretorio del Comune di Oristano.

Martedì, 24 dicembre 2019

L'articolo Niente botti per le feste a Oristano: c’è l’ordinanza del sindaco sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon