Agricoltori in ginocchio: stagione dei carciofi compromessa nell’oristanese

Perdita totale nei campi di carciofi e strade rurali inagibili a Solarussa
Il sindaco di Solarussa lancia l’allarme e dichiara lo stato di calamit: “Situazione molto grave”. Problemi col rilascio d’acqua nel Tirso

Campo di carciofi allagato

Quelli che sino a ieri erano timori ora sono una drammatica realtà: la stagione dei carciofi è pressoché compromessa dopo l’allagamento della piana di Oristano per lo straripamento del Tirso. Il sindaco di Solarussa Mario Tendas ha riunito d’urgenza la giunta a poche ore dal Natale e dichiarato lo stato di calamità.

“La stagione del carciofo è compromessa”, conferma il sindaco Tendas, “nel nostro territorio e in quello dei comuni vicini la maggior parte dei campi ha subìto una perdita totale del prodotto, con danni per centinaia di migliaia di euro”.

Disastrosa anche la situazione di viabilità rurale.

“Molte strade sono ancora piene di fango e gli agricoltori hanno difficoltà a raggiungere le loro aziende”, spiega il sindaco di Solarussa. “Non possiamo intervenire, perché in queste condizioni è impossibile effettuare anche un minimo di ripristino”.

Mario Tendas

Il sindaco Mario Tendas in queste ore ha sentito anche alcuni sui colleghi, preoccupato perché possano riverificasri una situazione come quella di due giorni fa che ha portato allo straripamento, in seguito al rilascio di un quantitativo d’acqua dalla dighetta di Pranu Antoni, tra Busachi, Allai e Fordongianus, che è triplicato in poche ore.

“Vorrei sapere”, conclude Tendas, “perché si deve arrivare a situazioni estreme come questa e perchè non si riesce ad assicurare un rilascio graduale”.

Martedì, 24 dicembre 2019

L'articolo Agricoltori in ginocchio: stagione dei carciofi compromessa nell’oristanese sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon