“Non fare il gaggio!” Parte la nuova campagna sulla raccolta dei rifiuti

Non fare il gaggio! Parte la nuova campagna sulla raccolta dei rifiuti
L’assessore Licheri: “L’obiettivo è ridurre la frazione del secco. Abbiamo già raggiunto il traguardo dell’80% di differenziata”

La nuova campagna

D’estate c’era “il visi”, che dava il buon esempio affinché non si buttasse la plastica in spiaggia. Ora, con perfetto slang oristanese, dal Comune invitano a non fare i “gaggi”, e conferire i rifiuti secchi in modo corretto.

Prosegue la campagna informativa “Io mi rifiuto” promossa dall’assessorato all’Ambiente, guidato dall’assessore Gianfranco Licheri, in collaborazione con la ditta Formula ambiente che in città gestisce il servizio di igiene urbana, ideata dalla società di comunicazione Vento ADV, per sensibilizzare gli oristanesi ad amare la città e rispettarne l’ambiente.

“Abbiamo iniziato in primavera la campagna contro l’abbandono dei rifiuti”, ha spiegato l’assessore Licheri, “in estate c’è stata quella per scoraggiare l’utilizzo della plastica e ora abbiamo lanciato quella sulle corrette modalità di conferimento del secco non riciclabile”.

Gianfranco Licheri

“Meno ne produciamo”, ha spiegato ancora Licheri, “e più si rispetta l’ambiente, ma il corretto conferimento costituisce anche minori costi per il Comune”.

“Siamo molto soddisfatti del risultato della campagna”, ha detto l’assessore all’Ambiente, “perchè stiamo avendo riscontri importanti. Nell’ultimo quadrimestre abbiamo raggiunto l’80% di rifiuti conferiti nel rispetto della raccolta differenziata”.

“È un ottimo risultato”, ha concluso Licheri, “che speriamo di poter mantenere nel corso dell’intero anno, anche per poter raggiungere la massima premialità, attribuita dalla regione ai Comuni più virtuosi”.

Martedì, 24 dicembre 2019

L'articolo “Non fare il gaggio!” Parte la nuova campagna sulla raccolta dei rifiuti sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon