Cagliari, maxi sciopero dei lavoratori Auchan: “Natale drammatico per colpa di Conad, che fine faremo?”

Maxi sciopero dei lavoratori Auchan anche negli ipermercati della Sardegna. A Cagliari, in particolare, serrande abbassate a Pirri: l’arrivo di Conad “spaventa” le centinaia di cassieri e commessi isolani e, anche se l’Antitrust deve ancora esprimersi sui 147 cambi di insegne, la preoccupazione è già alle stelle. “Oggi niente spesa”, questo il cartello all’entrata del centro commerciale Marconi. Una antivigilia di Natale senza il solito via vai di carrelli e buste, insomma. Fuori, armati di fischietti e bandiere, ci sono gli oltre cento lavoratori della struttura che, nei prossimi mesi, potrebbe passare interamente nelle mani di Conad che, a detta dei sindacati, “sta facendo un piano di rilancio senza tutelare i lavoratori, anzi, contro di loro. Si tratta della terza vertenza in Italia per numero di dipendenti coinvolti, ben 6200”, spiega Cristiano Ardau della Uil. “È la prima volta che Auchan chiude, a ridosso del Natale è un duro ma necessario colpo, Conad non ha nessun piano chiaro”, aggiunge Simone Congiu della Cgil.  E loro, i lavoratori Auchan in bilico, sono disperati: c’è chi a 48 anni è pronto a salutare parenti e figli e partire all’estero, chi sarà costretto a tornare a vivere dai genitori dopo aver lavorato in Auchan per 25 anni e chi ha già meals in conto di inviare tantissimi curriculum per “non restare a casa a morire di fame”. Le loro storie si possono leggere nel corso delle prossime ore sul nostro sito www.castedduonline.it 

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon