Gaia e Camilla investite e uccise, sequestrato il cellulare al guidatore: è il figlio 20enne di un noto regista

Due ragazze investite e uccise, sequestrato il cellulare al guidatore: è il figlio 20enne di un noto regista. Si chiamavano Gaia Vonfreymann e Camilla Romagnoli le due ragazze di 16 anni travolte e uccise da un’auto ieri notte a Roma. I dettagli sono stati rivelati dal nostro giornale partner Quotidiano.net: “Lo schianto in Corso Francia, a nord della città capitolina, all’altezza dell’incrocio con via Flaminia Vecchia e con una rampa di accesso all’Olimpica. Le due giovani erano probabilmente dirette a Ponte Milvio – stavano per ricongiungersi con un gruppo di amici dall’altra parte della strada a scorrimento veloce – zona della movida romana, e sono morte sul colpo quando, intorno a mezzanotte e mezzo, si è verificato il tragico incidente. Alcuni testimoni avrebbero riferito che le due probabilmente stavano attraversando la strada dopo aver scavalcato il guard rail. Secondo quanto si apprende, Gaia è figlia di un ufficiale dell’Arma dei carabinieri in congedo, un finlandese di 56 anni”. Giovanissimo anche l’investitore a bordo di una Renault Koleosche, che si è fermato a prestare soccorso. Si tratta di Pietro Genovese, figlio 20enne del regista Paolo Genovese. Nella foto, una delle due ragazze morte nella tragedia.

Leggi qui la notizia completa su Quotidiano.net: https://www.quotidiano.net/cronaca/incidente-corso-francia-1.4949954

L'articolo Gaia e Camilla investite e uccise, sequestrato il cellulare al guidatore: è il figlio 20enne di un noto regista proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon