Disabilità gravi e gravissime, la Regione approva il piano di assistenza per 1,3 milioni

“I provvedimenti approvati testimoniano la massima attenzione della Giunta Solinas per le persone in condizioni di disabilità grave e gravissima e per le loro famiglie. Nell’ultimo anno, in Sardegna, sono state oltre quarantamila le persone inserite in piani personalizzati di sostegno (legge 162/98). Oltre la metà in un’età superiore ai sessantacinque anni. Con queste riprogrammazioni non solo confermiamo l’impegno nei confronti di chi già usufruisce dei piani personalizzati, ma aggiungiamo risorse che ci consentono di potenziare l’assistenza socio sanitaria”. Lo dichiara l’assessore regionale dell’Igiene, della Sanità e dell’Assistenza sociale, Mario Nieddu. Con due diverse delibere, la Giunta ha infatti approvato un incremento delle risorse di oltre 1,3 milioni di euro (quote assegnate dal Fondo nazionale per le politiche sociali per il 2018 e rimaste inutilizzate) a favore delle persone non autosufficienti e delle loro famiglie, a sostegno delle spese per l’assistenza domiciliare, e ha fissato i criteri per i piani assistenziali per la disabilità grave per il 2020. “I piani personalizzati – precisa l’assessore – finanziano interventi di assistenza personale o domiciliare, l’accesso ai servizi educativi, l’accoglienza nei centri diurni, il soggiorno nelle strutture autorizzate e le attività sportive e di socializzazione. Nella nuova programmazione confermiamo tutti i piani esistenti e avvieremo i nuovi piani a partire da maggio 2020. Puntiamo a un sistema di welfare regionale che sia efficiente e che risponda realmente alle necessità e al fabbisogno dei disabili e delle famiglie sarde”.

L'articolo Disabilità gravi e gravissime, la Regione approva il piano di assistenza per 1,3 milioni proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon