“Subito in consiglio regionale il caso dei fanghi smaltiti a Magomadas”

“Subito in consiglio regionale il caso dei fanghi smaltiti a Magomadas”
Mozione dei consiglieri Daniele Cocco e Eugenio Lai di Liberi e Uguali

Immagini da video di Mauro Pili

“Subito in consiglio regionale il caso dei fanghi smaltiti a Magomadas”. Lo chiedono i Consiglieri regionali Daniele Cocco e Eugenio Lai, che stamattina hanno presentato una mozione sul conferimento e smaltimento di fanghi e di altri rifiuti speciali nel territorio del comune della Planargia.

“Da diverso tempo nel territorio del comune di Magomadas si registra un’intensa attività di macchine operatrici e mezzi pesanti che giornalmente trasportano,  scarico e movimentano rifiuti speciali con spargimento sul terreno naturale, in alcuni casi anche con interramento, dei fanghi”, dichiara il capogruppo di LeU Sardigna in Consiglio regionale, Daniele Cocco, che aggiunge “è fondamentale la massima tutela dell’ambiente nello svolgimento delle attività di  recupero e smaltimento di qualsiasi rifiuto di provenienza urbana o speciale sia di natura pericolosa o non pericolosa – devono essere messi in atto di tutti gli accorgimenti e le misure di mitigazione necessarie per il contenimento degli impatti sulle componenti atmosfera, suolo e sottosuolo, ambiente e idrico, vegetazione e fauna”.

Cocco e Lai impegnano il Presidente della Regione e all’Assessore della Difesa dell’Ambiente di riferire immediatamente in aula sull’attività di smaltimento dei fanghi nel territorio del comune di Magomadas e sull’opportunità di limitare/interrompere il conferimento dei fanghi anche in merito alle segnalazioni da parte dei cittadini, e di alcune testimonianze video, su possibili inquinamenti ambientali e sui disagi di natura visiva, acustica e olfattiva. Si chiede inoltre di prevedere un’azione di controllo e monitoraggio, anche in collaborazione con le autorità e gli Enti preposti, allo scopo di prevenire condotte lesive dell’ambiente e della salute dei cittadini.

La presenza nel territorio di Magomadas di una discarica di fanghi pericolosi, residuo degli impianti di depurazione fognaria, è stata denunciata ieri dall’ex parlamentare e leader del movimento Unidos Mauro Pili, con un documento video postato sulla propria pagina Facebook.
Mauro Pili ha contestato aspramente la presenza dell’impianto e ne ha messo in dubbio il corretto funzionamento.

Mercoledì, 18 dicembre 2019

 

L'articolo “Subito in consiglio regionale il caso dei fanghi smaltiti a Magomadas” sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon