Gigi Riva: “Io presidente onorario del Cagliari? Grazie, ma resto un semplice tifoso rossoblù”

La nomina a presidente onorario, almeno per lui, è avvenuta ieri: “Giulini è venuto a casa e abbiamo chiacchierato”. Il presidente rossoblù gli ha consegnato la maglia col numero 11, la sua, l’”intoccabile”, quella seconda pelle che “Rombo di Tuono” ha indossato per tante stagioni, inclusa quella leggendaria dello scudetto. 1969-70, ben 23 reti fatte e che hanno permesso al Cagliari di vincere l’unico campionato di serie A. A cinquant’anni esatti di distanza, Gigi Riva esce poco di casa: le rare volte che sceglie di girare ancora per la città non si fa quasi mai mancare una tappa “a Monte Urpinu, è la più bella isola verde che abbiamo”. La parola “isola” che ritorna, nemmeno tanto per caso, per l’”hombre vertical” che ha detto un no grande come tutto il Sant’Elia alla Juventus: “Una scelta della quale non mi sono mai pentito, la mia vita è qui a Cagliari”, spiega, nell’intervista concessa a Casteddu Online. Ha fatto un’eccezione, Riva: di mattina è raro trovare il suo cellulare acceso. Ma oggi, con la nomina speciale di “papà ufficiale” della società rossoblù, ha deciso di fare un’eccezione: “Resto principalmente un semplice tifoso del Cagliari, non avrò nessun tipo di responsabilità dirigenziale”, precisa, “ho deciso di accogliere questo riconoscimento in punta di piedi, l’ho anche detto al presidente Giulini”. L’amarcord, in questo giorno unico, non trova spazio nell’intervista a Riva: è il presente che conta e lui, da “ultras calmo”, preferisce parlare del campionato stellare del Cagliari.

“La classifica parla chiaro, non faccio paragoni con la stagione dello scudetto ma è comunque bello vedere la mia squadra così in alto. Sono riusciti a trovare una buona organizzazione”, afferma, felice, Gigi Riva. Più sogno scudetto o sogno Champions? “Il primo caso lo vedo difficile, ogni partita mi emoziona tantissimo”. E, per la “tristezza” del popolo rossoblù, “Rombo di Tuono” è sicuro nell’affermare che “non andrò più allo stadio. Preferisco vedere le gare alla televisione” e anche un cross sbagliato di Joao Pedro o una disattenzione in difesa da parte di Lykogiannis gli provocano “sofferenza”. E non potrebbe essere altrimenti. Nei cellulari e nelle macchine fotografiche di tanti cagliaritani sono custoditi i selfie ricordo con Gigi Riva, quando trovarlo in giro per la città era tanto normale quanto magico: “Cagliari non è molto cambiata rispetto a tanti anni fa”, osserva Riva, per tempo assiduo frequentatore del rione di San Benedetto, tra una passeggiata al mercato civico e uno sguardo fugace alle vetrine di via Dante. “Altri tempi”.

Adesso, l’eterno numero 11 rossoblù si gode l’intimità della sua casa, come si può capire dalla fotografia dell’articolo, scattata durante il suo ultimo compleanno, lo scorso 7 novembre, insieme ai figli Mauro e Nicola, quest’ultimo entrato proprio oggi nel cda rossoblù. E ogni settimana, per almeno nove mesi l’anno, c’è il “rito” dei novanta minuti più intensi: seguire, tra sofferenza e gioia, le partite del Cagliari.

L'articolo Gigi Riva: “Io presidente onorario del Cagliari? Grazie, ma resto un semplice tifoso rossoblù” proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon