Edith e le spezie del Madagascar

 © ANSA

(ANSA) - CAGLIARI, 17 DIC - Da oltre 15 anni fa arrivare in Italia dal suo paese di origine, il Madagascar, le esotiche vaniglia e spezie. Edith Elise Jaomazava ha incuriosito il pubblico, ospite a Cagliari del Marina Family Friendly, organizzato da "Si può fare". Un viaggio tra le fragranze di zenzero, curcuma, curry, anice stellato, cardamomo, pepe rosa.
    Per imparare ad accostarli ad arte alle pietanze, arricchire e dare nuovo gusto, colore e luce ai piatti e scoprire le proprietà benefiche.
    "La cannella abbassa il colesterolo, la curcuma è antiossidante e antinfiammatoria - spiega Edith - il pepe rosa favorisce la digestione, è indicato per il cenone o pranzo di Natale". Queste e altre le virtù delle spezie decantate da Edith, nata da una delle prime famiglie di produttori di spezie.
    Nel 2010 ha vinto il Money Gram Award, premio all'eccellenza nell'imprenditoria etnica in Italia e nel 2016, il prestigioso Standout woman award consegnato alla Camera dei Deputati. "Le spezie sono il mio mondo. Mi dà gioia valorizzare questi tesori della mia terra che danno più gusto a torte e ricette. E nel mio piccolo, do una mano ai contadini del mio paese che da generazioni portano avanti una importante tradizione. Li ho nel cuore, come i bambini del Madagascar, aiutarli è il mio sogno".
    La sua strada professionale gliel'ha indicata sua nonna, Sidonie. "Edith devi guardare alla terra, mi disse, la nostra vaniglia è la migliore al mondo, questa è la nostra ricchezza.
    Ho riscoperto le tradizioni del mio Paese sono partita dal Madagascar con 60 chili di pregiata vaniglia e in Italia sono andati a ruba. È stato un avvio fortunato". A Torino, dove vive con i suoi quattro figli, aveva aperto un'attività fiorente. "La crisi ha determinato la chiusura ma la mia anima non è mai fallita. Il mio sogno è più che mai vivo. Si sta aprendo un'altra strada", racconta Edith, ospite di rassegne e festival.
    Ha un consiglio per le festività: "alle lenticchie aggiungiamo tanto curcuma, aumenta le difese immunitarie e ci aiuta a affrontare bene il nuovo anno. Allo spumante sardo o al prosecco aggiungere sei palline di pepe rosa e una fettina di profumatissimo limone di Sardegna". (ANSA).
   

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon