Villasor, la denuncia: “Hanno rubato il mio Gesù Bambino dal presepe, vale 4mila euro”

La denuncia, per ora solo sui social, “ma presto andrò anche dai carabinieri”, non ha sortito l’effetto sperato. Quella statuina in selce di Gesù Bambino, realizzata qualche anno fa, è finita tra le mani di chissà chi. E il “papà” dell’opera, quel Gigi Porceddu conosciuto e apprezzato a livello internazionale, è furente. Nella notte tra venerdì e sabato qualcuno si sarebbe introdotto nel suo laboratorio, ricavato in un ex ovile alla periferia della sua Villasor. “Non ci sono telecamere, hanno scavalcato il muretto e si sono presi la statua e, sicuramente, anche qualche altro oggetto. Sto ancora facendo la conta dei danni”, spiega Porceddu. Opere preziose, perché realizzate con materiali di pregio: “Selce e trachite grigia di Serrenti”, osserva lo scultore 56enne. Il suo timore è che si sia trattato “dell’ennesimo furto su commissione. L’opera vale almeno quattromila euro e impreziosiva il presepe che ho realizzato molti anni fa”. Quando ha scoperto il furto, Porceddu ha trovato il suo laboratorio “tutto in disordine. C’erano statue sparpagliate dappertutto, ne ho realizzate centinaia ed è per questo che non so ancora cosa tutto mi abbiano rubato”. Di sicuro, però, il Gesù Bambino non c’è più: “Voglio lanciare un nuovo appello al ladro o ai ladri. Restituitemi tutto ciò che mi avete rubato, va bene anche se mi riportate le statue davanti al laboratorio, in forma anonima. E, se qualcuno avesse visto la statua, mi chiami subito al +393387436520”. 

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon