Quartu, l’incasso del mercatino alla comunità dei giovani in difficoltà di suor Anna

Un successo l’iniziativa ‘Fatto per bene’ Organizzato dall’Associazione Sette note e più. Oggi in sala la giunta la consegna dell’incasso a suor Anna Cogoni per i giovani della comunità. L’Assessore Baire: “Complimenti a tutti, la solidarietà è un grande valore”.

Nella Sala Giunta del Palazzo Municipale l’amministrazione ha ricevuto una folta rappresentanza dell’Associazione Sette Note e Più per la consegna del ricavato del mercatino solidale, svoltosi la settimana scorsa, a Suor Anna Cogoni, presente in prima persona insieme a tanti bambini della casa di accoglienza di Terra Mala.

Suor Anna Cogoni, già premiata come Quartese dell’anno qualche anno fa, gestisce l’Oasi di San Vincenzo, casa di accoglienza per bambini e ragazzi in difficoltà. Nella comunità si occupa di recuperare con i giovani affidati dal Tribunale dei Minori di Cagliari, e li accompagna anche nel percorso formativo: ci sono studenti giovanissimi, altri che frequentano le scuole medie, altri ancora iscritti ai corsi professionali istituiti dalla Regione Sardegna.

L’Associazione Sette Note e più è, composta oggi da circa 50 associati, è nata con scopi benefici, realizzabili grazie all’esercizio dilettantesco di talenti artistici. Realizza piccoli e grandi spettacoli, quali musical, serate a tema, mercatini, mostre, convegni e quanto, in campo artistico, possa con gioia contribuire a promuovere progetti che portino un sorriso dove c’è bisogno,

Realizzando con pochi mezzi ma molta buona volontà, operazioni a sostegno di progetti di terzi che chiedono un aiuto concreto. E appunto questo è quanto accaduto anche in questa occasione. Grazie all’iniziativa ‘Fatto per bene’, giunta ormai alla quarta edizione e tenutasi a Sa dom’e farra dal 6 all’8 dicembre. Al Mercatino solidale sono state venduti tanti oggetti artigianali unici, fatti col cuore proprio con l’intenzione di aiutare le opere caritatevoli di Suor Anna Cogoni. La raccolta fondi ha avuto uno straordinario successo, tanto che in pochissimi giorni di apertura si è arrivati ad incassare quasi  mille euro.

Per l’Amministrazione erano presenti all’incontro di ieri il Sindaco Stefano Delunas, l’Assessore alla Cultura, ai Beni Culturali e alle Tradizioni Popolari Lucia Baire e l’Assessore ai Servizi Sociali Martina Cambarau. “Voglio ringraziare l’Associazione Sette Note e più, così come la Pro Loco, per il lavoro fatto – il commento di Lucia Baire -. È molto importante la solidarietà, perché è la dimostrazione e la conferma dei valori della nostra società. Noi come Amministrazione ci impegnano per coordinare tutti questi servizi. E ci piace dire a Suor Anna che lei e tutti i suoi ragazzi devono sentirsi a casa nella struttura comunale. È un modo per ringraziarla e comunicarle che riconosciamo quanto sia importante e lodevole il suo lavoro”.

“Ringraziamo l’Amministrazione e tutti coloro che si sono prodigati per questo bellissimo gesto di solidarietà – ha dichiarato Suor Anna, presente insieme a una folta rappresentanza dei giovani della comunità -. A Terra Mala vi sono ragazzi desiderosi di crescere e di dare un senso alla loro vita. Noi facciamo tutto ciò che è possibile per accompagnarli nel loro cammino. Penso che valga la pena spendere la vita per loro. Se lo meritano”.

Soddisfatti anche Alessandro Passera e Davide Deiana dell’Associazione Sette Note e Più: “Questo è il nostro regalo per i bambini della comunità. Ci faceva piacere dare un nostro contributo per ricordare a questi bambini che ci sono tante persone che vogliono loro bene. Siamo felici di aver collaborato con la Pro Loco e il Comune, e vogliamo proseguire su questa strada, aiutando le persone che ne hanno bisogno. Per questo abbiamo già in programma un altro evento a gennaio, un musical, e nell’occasione abbiamo invitato tutti i bambini della comunità di Suor Anna”. Infine è intervenuto il presidente della Pro Loco Efisio Protto: “Complimenti a tutti e soprattutto a suor Anna, per il suo lavoro e per la sua umanità. Un ringraziamento anche all’Associazione Sette note e più, per tutto ciò che fa. La collaborazione con loro è molto produttiva e speriamo di continuare così anche in futuro”.

L'articolo Quartu, l’incasso del mercatino alla comunità dei giovani in difficoltà di suor Anna proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon