Scioperi: protesta Air Italy a Olbia

 © ANSA

"La compagnia sarda siamo noi". L'hanno gridato  lavoratori di Air Italy, che in occasione dello sciopero che sta mettendo a dura prova i collegamenti aerei in Sardegna e in Italia, hanno scelto di manifestare davanti alla sede del Comune di Olbia "per chiedere al sindaco Settimo Nizzi di fare tutto ciò che è nelle sue possibilità per sbloccare la situazione", spiegano i rappresentanti territoriali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo, promotori della protesta congiunta."Abbiamo registrato un'ottima adesione, specie in considerazione del fatto che l'esercizio dello sciopero nel trasporto aereo è molto complicato", commentano i sindacalisti.

Che la partecipazione sarebbe stata massiccia era prevedibile anche alla luce della situazione che stanno vivendo i dipendenti olbiesi di Air Italy. "Dalla mancata realizzazione del piano industriale annunciato 2016 al mancato rinnovo del contratto collettivo nazionale, passando per i trasferimenti e il progressivo allontanamento della compagnia sarda da Olbia, le preoccupazioni non mancano", confermano le sigle.

Non solo. "La continuità territoriale è a forte rischio, difficilmente dopo aprile si potrà scongiurare una proroga", è il timore dei sindacati. Per loro "è impensabile che Air Italy accetti di garantire ancora la continuità alle condizioni attuali, cioè in perdita". Quanto all'idea annunciata dalla Regione di costituire una flotta tutta sarda, il giudizio è netto. "C'è già, ed è l'ex Meridiana - dicono - occorre interloquire con la proprietà per farle capire che questo territorio è essenziale per la sopravvivenza stessa dell'azienda".

VENERDI' NERO - Un altro venerdì nero per i trasporti aerei in Sardegna a causa dello sciopero proclamato dai sindacati dei lavoratori Alitalia e Air Italy per il 13 dicembre, a ridosso delle festività natalizie. Le conseguenze dell'astensione si faranno sentire anche sabato 14. Garantiti solo i collegamenti nelle fasce orarie protette, dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21. L'ex compagnia di bandiera ha cancellato complessivamente 30 voli tra gli aeroporti di Cagliari e di Alghero e gli scali di Roma e Milano, di questi 24 nella sola giornata di venerdì.

L'elenco completo dei collegamenti sospesi in queste tre giornate è disponibile sul sito di Alitalia, con altre informazioni sul piano straordinario adottato dal vettore con l'impiego di aerei più capienti sulle rotte domestiche e internazionali per poter riprenotare i viaggiatori coinvolti nelle cancellazioni.

Air Italy si è mossa per tempo: pur cancellando i quattro voli previsti nelle ore centrali della giornata del 13 da e per Olbia, fa sapere di aver già riprotetto quasi tutti i passeggeri che avevano prenotato sulle tratte cancellate.

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon