Viadotti costruiti con materiali scadenti, l’inchiesta tocca anche la Sardegna: indagato funzionario Anas

C’è anche un “pezzo” tutto sardo nell’inchiesta portata avanti dalla procura della Repubblica di Napoli, sfociata negli arresti di due imprenditori che operavano in tutta Italia, Salvatore e Francesco Nicchiniello. Come riporta l’agenzia Ansa, le indagini hanno toccato i comuni campani di Villa Literno e Tusciano. Oltre a una serie di arresti ci sono però anche degli indagati: tra questi c’è il funzionario dell’Anas della Sardegna Antonio Giacobbe. L’accusa? Aver ricevuto delle tangenti, dai Nicchiniello, per alcuni lavori svolti nella zona del Nuorese.

L'articolo Viadotti costruiti con materiali scadenti, l’inchiesta tocca anche la Sardegna: indagato funzionario Anas proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon