Venti giovani laureati sardi a Bruxelles per aiutare i comuni dell’isola

Venti giovani laureati sardi a Bruxelles per aiutare i comuni dell’isola
All’iniziativa aderisce anche Mogoro

Venti giovani laureati, provenienti da altrettanti comuni dell’isola hanno raggiunto la sede della regione Sardegna a Bruxelles, nel cuore delle istituzioni europee, per partecipare allo stage conclusivo nell’ambito del progetto “Young Work and Territory in Sardinia”.

Insieme a loro anche l’assessore regionale degli Enti locali, finanze e urbanistica, Quirico Sanna: “Per rispondere alle sfide che ci attendono, il nostro territorio deve essere in grado di cogliere tutte le opportunità rappresentate dai fondi comunitari. L’iniziativa, sostenuta dalla Regione, ha l’obiettivo di formare professionalità esperte nell’ambito della progettazione europea in grado di affiancare i Comuni dell’Isola e supportare le amministrazioni nella partecipazione ai bandi”.

Per favorire questo percorso, l’assessore Sanna, che ha portato a Bruxelles i saluti del presidente Solinas, ha annunciato la volontà di attivare tirocini della durata minima di un anno per i neo laureati sardi, da svolgere nelle sedi delle istituzioni europee. “La Sardegna”, spiega l’esponente della Giunta, “deve diventare un’eccellenza nell’utilizzo dei fondi europei, puntando sulle potenzialità rappresentate dai giovani che hanno partecipato a questo importante progetto”.

Le amministrazioni locali coinvolte “in Young Work and Territory in Sardinia”, oltre al comune di Mogorno, anche i comuni di Ardara, Collinas, Decimomannu, Desulo, Elmas, Escalaplano, Fonni, Iglesias, Mandas, Maracalagonis, Pula, Sarroch, Sant’Andrea Frius, San Nicolò Gerrei, Siliqua, Silius, Soleminis, Villasor e l’Unione dei Comuni dell’Anglona e Bassa Valle del Coghinas.

Mercoledì, 11 dicembre 2019

L'articolo Venti giovani laureati sardi a Bruxelles per aiutare i comuni dell’isola sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon