Mario, il falegname disperato di Cagliari: “La mia vita distrutta per un debito di 25mila euro”

Da Seui a Cagliari con i suoi due fratelli per iniziare una nuova vita: Mario Caredda arriva nel capoluogo sardo “23 anni fa” e, insieme a Ignazio e Giuseppe, apre la Lafir snc. Gli affari, sino al 2009, vanno bene. Poi, il dramma: “Mio fratello Ignazio è morto, mi servivano soldi e ho chiesto venticinquemila euro a un mio compaesano. Una parte di questi soldi glieli ho resi, poi però sono stato strozzato dalla crisi”. Ecco perché, dopo varie vicissitudini, il giudice ha deciso di pignorare quella falegnameria sulla Carlo Felice “costruita con tanta fatica. Avevo anche dovuto pagare una sanatoria perché la struttura era risultata abusiva, 50mila euro”. Ma come si è arrivati alla “visita” dell’ufficiale giudiziario? “L’ha deciso il giudice, ha pignorato tutto. Ma è mai possibile che per un debito di 25mila euro, in parte già pagato, mi portino via tutto?”. Mario Caredda si è incatenato al portone della falegnameria e ha minacciato di darsi fuoco: “L’idea era proprio quella, alla mia età cosa posso fare? Che ne sarà di me?”. Insomma, tra affari a picco e debiti da onorare, la situazione è precipitata negli ultimi anni. “Io e mio fratello, ormai, facciamo solo qualche lavoretto, incassando cento o duecento euro. Nessuno vuole più fare infissi in legno”. E i debiti? “Non so nemmeno a quanto ammonta il totale dei soldi che devo. Il mio capannone l’hanno venduto per 115mila euro, tolte le spese legali dovrebbero addirittura rendermi dei soldi, ma non so nemmeno se li vedrò”, racconta Caredda. “Ho tre camion carichi di macchinari e, domani, dovrò riempirne altri due. Purtroppo, questa volta non è stato sufficiente saldare tutto vendendo, appunto, macchinari”. Proprio dietro la falegnameria, nel pieno della Circonvallazione Quadrifoglio di Cagliari, il 58enne ha la sua casa: “Spero non mi portino via pure quella. Sono disperato, questa è l’unica verità. Alla mia età dove lo trovo un altro lavoro?”. L’uomo lancia anche un appello: “Se qualcuno ha bisogno di un bravo falegname, sappia che io sono disponibile anche subito. Chiamatemi al +393460658324”.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon