Cpd, Governatore sardo,risorse per treni

 © ANSA

 Alta velocità sui treni e ospedali tra i primi obiettivi e prossimi investimenti della giunta Solinas. È stato proprio il presidente della Regione, in occasione della apertura degli sportelli sardi di Cassa depositi e prestiti, a entrare nel dettaglio sui temi trasporti e sanità.

"Partendo dalla partita da 2,1 miliardi di euro con lo Stato possiamo ragionare con Cdp - ha detto Solinas - su alcuni importanti progetti. Uno di questi è l'alta velocità. Finora in questo settore si è intervenuto con carrozze e vagoni. Ma i treni sono ancora diesel e al di sopra di una certa velocità non si va. Allora vale la pena pensare a un investimento importante che significa subito dare lavoro per i 30mila disoccupati dell'edilizia. Significherebbe in maniera sostanziale cambiare il modo di abitare la Sardegna. È un modo per rispondere da una parte al problema dello spopolamento e del sovraffollamento delle aree urbane".

Altro tema, la sanità. "Da quanti anni non si costruisce un ospedale pubblico nuovo? Da decenni - ha detto - L'idea è quella di investire non solo in interventi tampone: un ospedale vecchio ha anche molti costi. Stiamo pensando a interventi in diversi centri dell'isola. Alcuni esempi: a Cagliari e a Sassari. Ma anche - senza escludere la possibilità di intervenire in altre zone - anche nel Sulcis Iglesiente con un ospedale baricentrico per Carbonia e Iglesias".

Solinas si è soffermato anche su altri settori citando tra l'altro anche ambiente e bonifiche. Il benvenuto a Cdp anche dal sindaco di Cagliari Paolo Truzzu. Che ha già anticipato di essere interessato ad avviare un confronto: proprio questo pomeriggio è in programma un incontro con i vertici. "Per capire come può essere d'aiuto a una città che deve cominciare a correre - ha detto Truzzu - siamo convinti che si possa fare tanto. Con il pubblico e con il privato".
   

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon