Cagliari, concerto di launeddas per la mamma malata di leucemia: lacrime di gioia all’Oncologico

Ha raggiunto il piano dell’Oncologico di Cagliari nel quale è ricoverata la madre e, insieme alle sue “colleghe”, ha suonato per lei le launeddas. Il bellissimo gesto fatto da una tredicenne di Escalaplano ha fatto il giro del web, e le tante foto pubblicate sui social (tra le quali ci sono quelle del fotografo Pierino Vargiu) sono state già viste da migliaia di persone. Un gesto di amore, di gioia e di umanità, quello avvenuto nel reparto dove è ricoverata Gloria, 38enne di Escalaplano. C’era solo un vetro a dividere madre e figlia, ma il magico suono delle launeddas è riuscito a “rompere”, almeno idealmente, ogni distanza. A raccontare l’episodio è proprio l’autore del bellissimo scatto, Pierino Vargiu: “La piccola grande donna Gloria Congiu, malata di leucemia, si trova ricoverata in camera sterile nel reparto Trapianti dell’ospedale Oncologico di Cagliari . La piccola Elena di soli 13 anni suona lo strumento “simbolo” di un’intera Isola dedicando un canto di Natale per la sua mamma .Dietro il vetro ci siamo noi tutto il gruppo da ballo del gruppo folk di Escalaplano ,tutti commossi piangendo. Gloria sorridendo ci supplica di non piangere”.

 

Difficile però trattenere la commozione davanti a una figlia che, vestita con il costume tradizionale sardo, fa un prezioso regalo musicale a sua madre, impegnata a combattere la battaglia principale: quella della vita.

L'articolo Cagliari, concerto di launeddas per la mamma malata di leucemia: lacrime di gioia all’Oncologico proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon