Cagliari, si rinnova anche quest’anno il tradizionale presepe vivente a San Paolo

Si rinnova anche quest’anno nella Parrocchia oratorio San Paolo di Cagliari, quello che sta oramai diventando un tradizionale appuntamento: il Presepe Vivente. Novità assoluta di quest’anno è l’ambientazione, l’oratorio, infatti, si trasformerà nella piccola Greccio dove, insieme a San Francesco, sarà possibile scoprire la vera storia del Presepe.

La Comunità di San Paolo invita, pertanto, tutta la cittadinanza a vivere insieme questo momento di preghiera e di riflessione per prepararsi all’arrivo del Signore. L’appuntamento con il Presepe Vivente avrà luogo nell’Oratorio di Piazza Giovanni XXIII a Cagliari sabato 14 dicembre dalle 18.30 alle 20 e domenica 15 dalle 18 alle 20.

Come è avvenuto per le precedenti edizioni il Presepe è frutto dell’impegno e dell’attiva partecipazione di tutta la Comunità che, sotto l’attenta guida dei Salesiani di Don Bosco, ha preso parte alle varie fasi di ideazione e realizzazione dello stesso. Le scenografie, gli arredi e i costumi, infatti, sono stati creati e allestiti direttamente dai partecipanti e dai diversi gruppi che animano la Comunità. Particolarmente nutrita e vivace la partecipazione dei dei bambini che anche quest’anno, preparati e diretti dai catechisti e dai collaboratori sotto la sapiente regia del parroco don Simone Calvano, interpreteranno i vari personaggi.

Ulteriori informazioni e un video di presentazione dell’iniziativa possono essere visionati sulla pagina facebook dell’Oratorio all’indirizzo https://www.facebook.com/oratorio.san.paolo.sdb.cagliari/videos/2417032951881327/

L'articolo Cagliari, si rinnova anche quest’anno il tradizionale presepe vivente a San Paolo proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon