Al “De Castro” di Oristano si parlerà della tratta degli esseri umani

Al “De Castro” di Oristano si parlerà della tratta degli esseri umani
Conferenza domani in occasione della Giornata Mondiale dei Diritti Umani

Sono passati 71 anni dalla dichiarazione universale dei diritti umani proclamata dall’Onu il 10 dicembre 1948. Domani, in occasione di questa importante ricorrenza, si parlerà al liceo classico “De Castro” di Oristano della tratta degli esseri umani. L’incontro “Si tratta di come mi tratti” che inizierà alle ore 11, è organizzato in collaborazione con l’assessorato agli affari generali della Ras e con il comune di Oristano.

Alla manifestazione interverranno il prefetto di Oristano, Gennaro Capo, l’assessore comunale Pupa Tarantini, il comandante provinciale dei carabinieri, il colonnello Domenico Cristaldi e il rappresentante della Regione, Marco Sechi.

Porteranno la testimonianza del loro impegno gli esponenti di diverse organizzazioni di volontariato che danno supporto alle donne vittime della tratta.

Oltre a celebrare la ricorrenza di quello che ad oggi rappresenta uno degli strumenti principali per la protezione internazionale dei diritti umani, tra gli argomenti trattati si parlerà anche della riduzione in schiavitù di tantissime donne, la maggior parte straniere e spesso giovanissime, costrette a prostituirsi in Italia.

“Un traffico”, dichiara il preside Pino Tilocca, “su cui si chiudono ipocritamente gli occhi nonostante si tratti di un fenomeno diffusissimo che coinvolge decine di migliaia di donne costrette a vendere il proprio corpo a milioni di clienti”. “Si tratta inoltre”, prosegue il preside Tilocca, “di un traffico che consente a varie mafie, italiane ma anche straniere, di realizzare lucrosi profitti”.

Lunedì, 9 dicembre 2019

Lunedì, 9 dicembre 2019

L'articolo Al “De Castro” di Oristano si parlerà della tratta degli esseri umani sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon