Contributi per la produzione di energia: furbetto di Sestu dovrà restituire 10 mila euro

Ha ottenuto un contributo da 10 mila euro per una stufa a pellet. Ma non ne aveva diritto. Le Fiamme Gialle della 2ª Compagnia di Cagliari hanno concluso un’attività di controllo sulla corretta corresponsione di un contributo, erogato dal Gestore Servizi Energetici, nei confronti di un cittadino di Sestu.

La legge ha previsto un contributo percentuale in base alla spesa (determinato dal Gestore Servizi Energetici)  per gli interventi di incremento dell’efficienza energetica e interventi di piccole dimensioni relative a impianti per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.  Ma chiarisce che il contributo non è cumulabile altri incentivi statali tra cui le detrazioni fiscali per interventi di ristrutturazione edilizia e per la riqualificazione energetica.

Attraverso un’attività di intelligence, le Fiamme gialle scoprono che l’uomo aveva comunicato di voler installare una stufa a pellet per la produzione di energia termica, utilizzando però lo stesso documento fiscale di acquisto della stufa a pellet sia nella dichiarazione dei redditi – usufruendo delle detrazioni previste per il risparmio energetico – che in sede di richiesta del contributo.

Gli  è stata contestata l’indebita percezione del contributo energetico erogato dal Gestore Servizi Energetici per un ammontare pari a 9 mila 474 euro. Il responsabile è stato segnalato alla Prefettura e al G.S.E. per il recupero dell’intero importo erogato.

L'articolo Contributi per la produzione di energia: furbetto di Sestu dovrà restituire 10 mila euro proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon