Trapianti, nessuno stop al Brotzu

 © ANSA

(ANSA) - CAGLIARI, 6 DIC - I trapianti, come gli interventi programmati sui pazienti oncologici ricoverati al Brotzu non sono a rischio. Nessun intervento è stato annullato, ma sono stati posticipati per un problema di carenza di medici. Lo ha confermato Paolo Cannas, commissario straordinario dell'ospedale Brotzu, sentito in audizione dalla commissione Sanità, presieduta da Domenico Gallus (Udc Cambiamo!).
    Sull'organico si sta già lavorando: la copertura di tutti gli interventi oncologici e quelli legati ai trapianti sono stati garantiti, finora, grazie alla disponibilità dai dipendenti dell'ospedale. "Non ci sono, ha aggiunto, problemi economici in quanto la dotazione prevista dall'assessorato regionale della Sanità è sufficiente". Quello che il Brotzu e l'assessorato stanno cercando di fare è modificare il modello organizzativo legato ai trapianti, "seguendo quello della Lombarda", per istituzionalizzare l'attività con risorse dirette per l'Aob che istituirà un fondo dedicato per l'attività dei trapianti. Cannas ha anche spiegato che è necessario aumentare l'organico, che consentirà di poter gestire contemporaneamente gli interventi chirurgici programmati e le emergenze legate ai trapianti. Anche l'assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu, si è detto soddisfatto per il lavoro che si sta portando a compimento, con il Brotzu e il Centro regionale dei trapianti, per potenziare e valorizzare l'attività, di grande valore medico e sociale, portata avanti dall'ospedale.
    "Il Brotzu - ha ribadito il presidente della commissione Domenico Gallus - è un fiore all'occhiello della sanità sarda.
    Teniamo molto a questa eccellenza e siamo convinti che vada potenziata e vadano valorizzate tutte le professionalità che, con sacrificio, hanno lavorato per rendere il Brotzu punto di riferimento per i trapianti".(ANSA).
   

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon