Al Cus Cagliari il “mondialino” di calcio a 5 dei ragazzi speciali

E’ una vera e propria “coppa del mondo” di calcio a 5, quella che si sta svolgendo nella palestra del Cus Cagliari tra oggi e domani, infatti nel campo di calcetto, si affrontano le rappresentative di Brasile, Barcellona, Montecarlo e Spagna. Si chiama CAGLIARI NO LIMITS la manifestazione sportiva, giunta alla sua quinta edizione, organizzata dalla ASD Polisportiva Olimpia Onlus, guidata da Carlo Mascia che nella sua ultra trentennale esperienza è riuscito a creare un evento sportivo dal richiamo internazionale e anche dal forte impatto sociale e terapeutico. Lo sport come momento d’incontro e di confronto tra rappresentative internazionali di ragazzi “speciali” che nell’agonismo e in tutto quello che in esso ruota, trovano “il percorso inclusivo” che per la sua natura di estrema flessibilità e compartecipazione nel territorio, rappresenta ormai un vero punto di riferimento e di valenza sociale e culturale per l’intera regione Sardegna. Un percorso che nel trascorrere degli anni, ha portato la Polisportiva Olimpia Onlus ed i suoi rappresentanti, ad essere promotori e ambasciatori di un contesto ideologico, culturale e turistico, nonché di innovazione e tradizioni della terra di Sardegna. Il torneo in svolgimento nella palestra del Cus Cagliari, segue la regola del girone all’italiana, le squadre si affronteranno in una serie di incontri che poi determineranno la classifica finale, nella quale si spera di avere i rappresentanti locali nelle posizioni di testa. Intanto ieri, nella manifestazione di apertura, le rappresentative si sono ritrovate in via Roma, guidate dalla famosa band SEUI IN STREET, canti, colori e bandiere per includere la città in un grande evento sportivo solidaristico. Poi tutti al T Hotel, come le squadre di serie A, cena e ritiro nelle stanze utilizzate dai campioni quando affrontano le trasferte cagliaritane, perché anche “i nostri ragazzi speciali, sono campioni e protagonisti della loro vita” come afferma il buon Carlo Mascia che oltre a ringraziare tutti coloro (enti pubblici e privati) che hanno reso possibile la realizzazione della manifestazione, si augura di vedere un folto pubblico che oltre a incoraggiare gli atleti, serva come spinta per far uscire dalle stanze chiuse, i pazienti meno fortunati.

L'articolo Al Cus Cagliari il “mondialino” di calcio a 5 dei ragazzi speciali proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon