Custode spara per difendersi dai ladri e uccide un uomo, il sindaco: “Lo Stato ha fallito”

Custode spara per difendersi dai ladri e uccide un uomo, il sindaco: “Lo Stato ha fallito”. Polemica aperta dopo il caso avvenuto in provincia di Bologna, come riporta il nostro giornale partner Quotidiano.net.  “Il custode, visibilmente sotto choc, ha raccontato di aver sparato 5 colpi ‘alla cieca’  dalle finestre del primo piano uno dei quali ha colpito a morte la vittima trovata a 20 metri di distanza. Secondo il racconto fatto ai militari avrebbe voluto solo spaventare quegli uomini obbligandoli alla fuga. Ma così non è stato. Poco distante dal luogo dell’omicidio i carabinieri hanno trovato alcuni attrezzi rubati evidentemente da una delle dependance della tenuta.

Nei confronti dell’uomo al momento non è stata emessa alcuna misura. Lui e la moglie verranno ascoltati nel pomeriggio in procura e verrà nominato un consulente balistico per capire la direzione dei colpi.  Dall’esito di questo ultimo esame infatti la Procura valuterà gli spazi di applicabilità della legittima difesa o dell’eccesso colposo. Oltre al revolver l’uomo aveva altre armi regolarmente detenute”.

Duro l’intervento del sindaco di Valsamoggia (Pd) Daniele Ruscigno: “Il fallimento dello Stato. E cosi è capitato anche da noi. Un tentativo di furto, degli spari, un morto, magistratura e forze dell’ordine al lavoro per ricostruire la dinamica. E ci sarà il via alle solite parole inutili. E alle promesse mai mantenute. Dovevano arrivare più militari. Zero in più ne sono arrivati. Dovevano arrivare risorse. ZERO in più ne sono arrivate”.

Continua qui la lettura sul nostro giornale partner: https://www.ilrestodelcarlino.it/bologna/cronaca/omicidio-bazzano-1.4921642

L'articolo Custode spara per difendersi dai ladri e uccide un uomo, il sindaco: “Lo Stato ha fallito” proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon