Ceramiche per 20 anni Sardegna Solidale

 © ANSA

Centomila volontari in vent'anni di attività e 1.300 realtà associative in campo per dare una mano nelle piccole e grandi emergenze. La festa del doppio decennio di Sardegna solidale, il centro di servizio che raccoglie e mette in rete tutte le attività di volontariato, è sbarcata a Cagliari in piazza dei Centomila. Un'occasione, davanti agli studenti degli istituti Pertini e Buccari, per rilanciare il messaggio di solidarietà.

Anche attraverso la sistemazione, nella piazza, di una delle quaranta ceramiche artistiche che stanno facendo il giro dell'isola. "Non è più tempo di navigatori solitari. Cambia Rotta. Scegli di essere un volontario!" è il messaggio che campeggia nell'opera, un pannello realizzato da Ceramiche Nioi di Assemini. Ad aprire la festa lo storico presidente di Sardegna Solidale Giampiero Farru, da sempre in prima linea per il volontariato in Sardegna. "Questa ceramica - ha detto - si raccorda idealmente con le pietre della solidarietà di Pinuccio Sciola piantate nel 2011 in piazza del Carmine". Una celebrazione con interventi e musica a cura dell'associazione Amici della Musica di Cagliari con il pianista Valerio Carta e il tenore Francesco Scalas.

L'iniziativa delle ceramiche artistiche fa seguito a due iniziative che hanno segnato la storia della solidarietà in Sardegna: la Carovana del Volontariato promossa nel 2001 e che per quaranta giorni tra i mesi di giugno e luglio attraversò tutti i comuni della Sardegna, e le Piazze della Solidarietà. Quella di Cagliari è la quindicesima ceramica artistica collocata in altrettanti comuni, dopo quelle già inaugurate a Lanusei, Orosei, Senorbì, Terralba, Villacidro, Alghero, Gonnosfanadiga, Mogoro, Ozieri, Perfugas, Isili, Carbonia, Sinnai e Ittiri.
   

Fonte: Ansa

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon