C’è Artes & Sabores e Santu Lussurgiu apre le sue antiche case

C’è Artes & Sabores e Santu Lussurgiu apre le sue antiche case
Due giorni di rassegna per promuovere gusti e tradizioni del paese

Foto di Marta Mereu

Percorsi di gusto e tradizione tornano nel centro storico di Santu Lussurgiu per la quarta edizione di Artes & Sabores. Sabato e domenica, 14 e 15 dicembre è in programma l’iniziativa fortemente voluta dall’Amministrazione comunale di Santu Lussurgiu, con la collaborazione dei produttori locali, del “Centro Commerciale Naturale di Santu Lussurgiu Bantzigallelle” e della Pro Loco Santu Lussurgiu per valorizzare le eccellenze produttive e lo splendido centro storico del paese.

Oltre 60 gli espositori, dislocati nei vari punti di attrazione nel centro storico del paese, che offriranno ai visitatori le loro eccellenze e – novità di quest’anno – la partecipazione dei privati, che hanno accettato di aprire le proprie case per essere protagonisti del racconto al pubblico delle tradizioni enogastronomiche e culturali del paese di Santu Lussurgiu.

I punti espositivi saranno aperti ogni giorno dalle 10 sino a tarda sera.

Un ricco programma di eventi a corollario della manifestazione garantirà l’accompagnamento e l’animazione per i visitatori.

Immergersi nelle suggestive vie del centro storico sarà l’occasione per visitare due interessanti mostre permanenti che fanno di Santu Lussurgiu un museo a cielo aperto: l’itinerario urbano “I Passi di Gramsci” e la mostra fotografica sul carnevale lussurgese “Punghe e Regolle” (Foto di Giuseppe Firinu).

Foto di Marta Mereu

In entrambi i giorni, inoltre,   sarà possibile visitare il Museo della tecnologia contadina “Maestro Salis”, in via Deodato Meloni. L’esposizione raccoglie più di duemila pezzi originali del mondo agropastorale e dell’artigianato di una volta (apertura con orario continuato, dalle 10.30 alle 18.30).

Visite possibili anche nella sede della Fondazione Hymnos, in via Bonaria, la splendida casa nobiliare detta “di Donna Caterina”, dove, dalle 10.30 alle 20, si potrà fruire del percorso multimediale dedicato al canto a cuncordu e polivocale del territorio.

Sabato 14 dicembre, alle 17, i locali ospiteranno la presentazione del catalogo fotografico “Punghe e Regolle”, raccolta di foto di Giuseppe Firinu, esposte nell’omonima mostra, allestita da oltre un anno nelle vie del paese.

Immancabili le visite nelle chiese. In particolare si potranno visitare la Chiesa di Santa Maria degli Angeli, la Chiesa di Santa Croce, la Chiesa del Carmine.

Francesca Citroni

Tanta l’animazione nelle piazze. Sabato 14 dicembre, primo giorno di rassegna, Gionata Loi incanterà i presenti con i suoi giochi di fuoco e luci; mentre il giorno dopo, domenica 15 dicembre, la fisarmonica del giovane artista lussurgese Matteo Scano accompagnerà il gruppo Isteddos di Francesco Fais con Noemi Olivieri , Fabrizio Bandinu.

All’associazione culturale “Ammentos Lussurzesos” la cura di un percorso di balli tradizionali nelle vie del centro storico. Per i più piccoli l’Oratorio parrocchiale organizza una caccia al tesoro fra le vie dell’antico borgo e nella sede della Fondazione Hymnos oltre a visitare il percorso multimediale dei canti a cuncordu si potrà godere dell’esibizione canora a cura della “Polifonica lussurgese C. Monteverdi”.

Diego Loi

“L’auspicio è che numerosi visitatori vengano a trovarci per conoscere da vicino le tradizioni enogastronomiche e culturali del nostro paese”, commentano il sindaco del paese, Diego Loi, e il vice sindaco, Francesca Citroni, ringraziando tutti coloro che hanno collaborato e collaboreranno per l’ottimale riuscita della manifestazione.

Il programma completo di Artes & Sabores

Sabato 14 dicembre
Ore 10 | Apertura punti espositivi
Ore 10 | per tutta la giornata visita a musei e monumenti
Ore 10 | per tutta la giornata mostra fotografica “Kostume” scatti di Gabriele Lo Piccolo_Proloco Via Santa Croce
Ore 11 – 15 – 17| Visite guidate al centro storico attraverso il percorso gramsciano “I Passi di Gramsci a Santu Lussurgiu” e la mostra fotografica “Pughe e Regolle”
Ore 11, 15 e 17 | Visite guidate alle botteghe artigiane
Ore 12.30 | pranzo nei diversi punti ristoro
Ore 17 | Presentazione del catalogo fotografico “Punghe e Regolle” _Fondazione Hymnos Via Bonaria, 16
Ore 18 | spettacolo di fuoco e luci a cura del giocoliere Gionata Loi _Piazza San Giovanna e Piazza San Pietro
Ore 18.30 – 20 | esecuzione di brani a cura dell’Associazione Polifonica Lussurgese C. Monteverdi_Fondazione Hymnos Via Bonaria, 16

Domenica 15 dicembre
Ore 10 | Apertura punti espositivi
Ore 10 | per tutta la giornata visita a musei e monumenti
Ore 10 | per tutta la giornata mostra fotografica “Kostume” scatti di Gabriele Lo Piccolo_Proloco Via Santa Croce
Ore 11, 15 e 17 | Visite guidate al centro storico attraverso il percorso gramsciano “I Passi di Gramsci a Santu Lussurgiu” e la mostra fotografica “Pughe e Regolle”
Ore 11,  15 e 17 | Visite guidate alle botteghe artigiane
Ore 12.30 | pranzo nei diversi punti ristoro
Ore 15 |caccia al tesoro e trucca bimbi a cura dell’Oratorio Parrocchiale Maria Ausiliatrice_Salone parrocchiale Via La Marmora 4
Ore 16.30 | balli sardi itineranti per le vie del centro storico
Ore 18.30 | musica e balli in piazza con ISTEDDOS di Francesco Fais e con Noemi Olivieri , Fabrizio Bandinu e Matteo Scano_Piazza San Giovanni
Ore 18.30 – 20 | esecuzione di brani a cura dell’Associazione Polifonica Lussurgese C. Monteverdi_Fondazione Hymnos Via Bonaria, 16

La locandina

(Informazione promozionale)

Mercoledì, 4 dicembre 2019

L'articolo C’è Artes & Sabores e Santu Lussurgiu apre le sue antiche case sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon