Attimi di straordinaria follia per i rossoblù: tra 80enni che saltano e divani distrutti

È l’evento che dopo tanto tempo ha coinvolto il mondo, cagliaritani e no: Cagliari 4 Sampdoria 3. Folle e follia, un manicomio anche chi non era allo stadio ha fatto esplodere radio, televisori e tutto ciò che trasmetteva la partita. Ma quello che conta sono le parole di chi era nell’arena.

Alessio A.: “Ho visto la partita in tv, cenando con la famiglia, dopo il primo tempo tutti volevano andare via, poi dopo il 1 a 3 è sceso il gelo. Poi risali sino al risultato finale ed al novantasettesimo minuto l’abbiamo finita tutti sopra il divano a saltare rompendolo definitivamente. Non so cosa abbia provato chi assistette a Germania Italia 3 – 4 ma il divano lo ricompro e mi ricorderò la partita che il Cagliari ha vinto per sempre. Assurdo quatto a tre.” Gianvincenzo S.: “Curva nord, tutti che ci rotolavamo per terra, dopo la partita con il Lecce questa vittoria è solo la forza della pazzia… pianti, urla, “inbrunchinendi” a terra. Grande Ranieri un gentiluomo.” Maurizio T.: “Non so che sia successo, mi sembra un sogno, ancora non ci credo. Sentire urlare un tifoso, di circa 80 anni, che al 4 goal saltava ad un metro da terra con le braccia al cielo e sgolandosi gridava: “dopo questo gol non muoio più non muoio piùùùùù”, non ha prezzo.” E tutto ciò, alla vigilia del 2020 anno del centenario della nascita del Cagliari Calcio e dell’anniversario dei 50 anni dalla vittoria dello scudetto. Cerri o non c’eri, chi c’era è impazzito e non solo allo stadio.

Gianfranco Carboni

L'articolo Attimi di straordinaria follia per i rossoblù: tra 80enni che saltano e divani distrutti proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon