Investire in materie prime, i consigli per farlo in sicurezza

Investire i propri soldi in un momento storico nel quale le certezze continuano a vacillare e gli asset in grado di mettere al riparo da rischi sono sempre meno. È in questi casi che si va alla ricerca di prodotti in grado, quantomeno, se non di portare ad un guadagno, di limitare la perdita del proprio capitale.
Un esempio concreto arriva dalle materie prime: la scelta di investire in materie prime è, da sempre, valutata dagli esperti come una delle migliori e più sicure per mettere il proprio capitale al riparo da improvvisi crolli.
Ovviamente dipende dalla tipologia di materia prima, dato che alcune sono vere e proprie  riserve di valore, altre decisamente più un salto nel buio. Vediamo nel concreto quali sono le materie prime sulle quali puntare e in che modo andare ad investire su queste.

Oro ma anche argento

Su tutte, sua maestà l’oro. È ovviamente il metallo più ambito non soltanto per quello che rappresenta, ma anche per la sua peculiarità di essere, come si accennava, riserva di valore. Il che lo rende meta sicura soprattutto nei periodi di maggiore incertezza sui mercati ed il bene tende ad aumentare il proprio valore proprio nelle crisi globali. Tutte ragioni per le quali l’oro rappresenta da secoli un investimento sicuro al riparo da improvvisi crolli o perdite di valore.
Dietro al prezioso metallo giallo si sta facendo strada da qualche anno l’argento: un investimento molto popolare anche se si parla di un metallo che è molto più volatile dell’oro. Analizzando la quotazione argento nei vari momenti storici ci si renderà comunque conto che è un bene molto più accessibile, adatto per qualsiasi budget. Anche l’argento può essere utilizzato quale argine per inflazione, deflazione o svalutazione. 

Altri metalli preziosi

Se oro ed argento sono i metalli più noti oltre che quelli maggiormente richiesti sul mercato, ce ne sono anche altri che stanno prendendo velocemente piede. L’ultima novità sono le materie prime alimentari: sta crescendo ad esempio la moda di puntare su grano e caffè a livello finanziario.
Si parla quindi di puntare sull’andamento di queste materie sui mercati, non certo di acquistarle fisicamente e metterle da parte in qualche luogo sicuro come si fa con i gioielli. In termini finanziari si parla di commodities agricole, quindi puntare su queste materie prime come se si trattasse di azioni in Borsa. Una novità per certi versi stravolgente rispetto al passato, quando i prodotti finanziari sui quali si poteva investire erano ben delineati e circoscritti.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon