"Se venendo incappate in sbirri segnalatecelo" Gruppo di Antirepressione organizza "abusivamente" 2 giorni di musica nell'Ex Buddha Beach

Un gruppo di giovani ha organizzato il 6 e 7 Settembre un ritrovo con campeggio libero e musica fino a tarda notte presso la zona dell'Ex Discoteca Buddha Beach. A Segnalare il festino abusivo alcuni abitanti della zona sui social network, post ripresi da vari quotidiani locali online.

Nel post degli abitanti si legge lo sdegno per l'evento che ha portato chiasso e musica alta fino all'alba. L'evento è stato organizzato proprio sui social dal gruppo Cagliari Contro. Nel manifesto della manifestazione una vera e propria programmazione con l'elenco dei Dj e Musicisti che si sono alternati nelle due nottate nel Golfo degli Angeli. "Rumori dal Mare", Autogestione, Musica e solidarietà il titolo dell'evento, e sul sito degli organizzatori riportato anche un informazione importante per chi aderiva all'iniziativa "Se venendo incappate in sbirri segnalatecelo". Un chiaro gruppo si abusivo, ma ben organizzato e con degli scopi specifici. Infatti si tratta di un organizzazione che raccoglie fondi per sostenere il progetto della Cassa Antirepressione Sarda. Un fondo con lo scopo di intervenire in solidarietà nei confronti di prigionieri e inguaiati con la legge, creando dei momenti di raccolta fondi destinati proprio a supportare tali casi. Insomma non un gruppetto di ragazzetti scalmanati qualsiasi come descritto in altri post su social e stampa, ma un movimento con delle idee precise e ben delineate. Per maggiori informazioni sulle iniziative di questo gruppo nobordersard.wordpress.com o la pagina facebook cagliari contro. Alleghiamo anche la locandina dell'evento appena realizzato.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon