Amsicora

image

Ma io cosa sono? Tutti fanno i pronostici, e io zitto? Sanno tutti di non saperne una mazza, ma parlano…E che diamine! Tutti si’ e io no? Mi son rotto, parlo anch’io. Aria fritta? Sì, proprio così, aria fritta della migliore specie. Frittissima! Del resto, siamo tornati in un paese in cui nessuno della grande stampa s’indigna per l’autocandidatura di B., condannato, espulso dal senato, amico della nipotina di Mubarak per voto parlamentare e tanto altro ancora.  E allora? Allora, si può dire tutto senza paure o pudori.

Vabbe’,  non voglio strafare, modestia anzitutto! Non vi dico il nome, ma vi do’ una traccia. Capito il giochino? Vi do’ alcuni tasselli e voi componete il ritratto.

Tutto chiaro? Va’ bene? Iniziamo? Pronti? Via! 

Primo tassello. Se non e’ B., dev’essere un suo uomo. Un suo uomo? Si’ ma alla Berlusconi, cioe’ puo anche professarsi di centrosinistra, ma deve fare come vuole lui, almeno nelle cose che lo interessano. Ergo, non deve neanche lontanamente essere un suo avversario. Ricordate la fine della candidatura Prodi? Trombato nel segreto dell’urna dai napolitaniani fino ai renziani, manco a dirlo pontificante B.

Morale della favola, puo’ essere votato uno  non di destra, nominalmente, s’intende. Ecco un primo indizio. Di centrosinustra a parole, di destra sostanzialmente. Ma e’ troppo poco. Nel mercato di casa ce n’e’ tanti, tantissimi cosi’. Come cercare un filo di paglia nel pagliaio!

Secondo indizio. Un aiutino. Dev’essere pronto a una trattativa  col Caimano. E deve saperlo fare con finezza e sapienza. Se riesce a mostrarsi indipendente meglio, molto meglio.

Non basta. Altro elemento, deve rimanere sotto  traccia. Si deve parlare poco di lui. Come taluni terribili serpenti del deserto deve preparare accuratamente la trappola, mimetizzarsi perfettamente, e sapersi avvicinare alla preda e stare in agguato, non visto deve saper fare uno scatto improvviso per agguantare la preda al momento piu’ propizio.

E allora, tirate le fila e vedete chi ha tutti questi  vizi insieme. Senza principi, rotto a tutte le manovre, ma celandole con eleganza e apparente virtu’, capace di cucinare i cibi piu’ indigesti presentando bellissimi piatti, ben guarniti, idest forzature costituzionali ben costruite giuridicamente, millimetricamente conformi apparentemente alla  nostra Magna Carta, ma lontane mille miglia da essa. Mi voglio rovinare, voglio essere superbuono: ecco a voi un altro tassello, dev’essere colto, moltissimo, dev’essere un dottore… anzi, il dottor per antonomasia. Ma c’e’ un ma, grande, anzi grandissimo, un macigno. Tutto regge se il kingmaker, si’ si dice cosi’ anche se siamo repubblica, se il kingmaker nel centro destra e’ solo B. Ma ci stara’ Salvini a rifare il gregario del Caimano? Vorra’ precipitare ancora nei sondaggi? E perche’ mai fare karakiri? Pero’ se la Lega si sgrega la furbata del Caimano crolla rovinosamente. Chi sara’allora il favorito? Potrebbe essere anche una favorita? Ma calma il gesso! Il dottor e’ capace di ogni giravolta e saprebbe sintonizzarsi col re del papete. Potrebbe anche fare l’accordo col centrosinistra. Grande convergenza, spingendo B. all’angolo? Allora tutto come sopra l’identikit? Booh!? Chissa’!?

Indovina, indovinello, chi fara’ pipì nel castello?

Fonte: Democrazia Oggi

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.