Andrea Pubusa

image

Conte, di solito misurato, ha osato troppo. Ha strappato. Come fai a proporre a Grillo di farsi sfilare la sua creatura? E perché poi? Quali meriti ha Conte per pretenderlo? In fondo è un buon professore universitario lanciato da Grillo in un orizzonte immensamente più ampio. In questi casi, ci si aspetta eterna gratitudine e rispetto. Il contrario di quano ha fatto e fa Conte. E del resto a chi dal M5S si aspetta movimento e innovazione non è certo Grillo che deve affossare, che in questi dieci anni è stato l’unico a movimentare la paludosa e melmosa politica italiana.
Questo non vuol dire che Grillo debba fare il padre padrone e Conte il figurante. Vuol dire che ognuno deve avere il suo ruolo, tenendo conto di chi ha ideato, cresciuto e irrobustito la creatura e chi invece l’ha trovata forte e vincente e l’ha gestita.
In fondo. se ci pensate bene, chi tifa Conte vuole cancellare questa anomalia positiva del sistema italiano, chi tifa Grillo la vuol mantenere. Il risultato più probabile, se i due non tornano a più miti consigli, è che perdano entrambi. Conte farà la fine di Monti, Grillo chissà.
Ci vorrebbe una riflessione, tenendo conto del fatto che i padri fondatori non si fanno fuori. Il parricidio non è un bel delitto.

References

  1. ^Il M5S al bivio fra irriverenza e omologazione (www.democraziaoggi.it)
  2. ^Nessun commento (www.democraziaoggi.it)

Fonte: Democrazia Oggi

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.