Andrea Olla

Andrea Pubusa

image

Non lo vedremo più, Andrea,  arrivare, sorridente, ad una manifestazione in bici o indaffarato a parcheggiare la sua immancabile compagna a due ruote in un androne per partecipare ad una riunione.  E questo suo modo originale di presentarsi nei luoghi più diverso ci dice molto di lui, del suo modo di pensare, del suo impegno e delle sue battaglie. Sì, perché Andrea è stato un combattente, un militante “in servizio permanente effettivo”. Apparteneva a quella generazione che ha fatto (non narrato) il ‘68 e quindi per lui la partecipazione, la pace, l’ambiente, la giustizia sociale non erano solo temi di discussione, erano obiettivi di una lotta ininterrotta. Lui considerava la partecopazione a quegli eventi un fatto naturale, mentre l’eccezione era l’assena che poteva essere determinata solo da forza maggiore, una indisposizione o altro.
Per questo l’ho sempre stimato e anche quando non ero d’accordo con lui non ho mai dimenticato che la diversità di opinioni si inseriva in un contesto di valori generali comuni, in un comune modo di vedere il mondo e l’impegno politico. Andrea era senza partito perché non era aduso alla manovra o ai tatticismi. Ed anche questo lo rendeva parte di quella riserva democratica che fa civile questa nostra regione e questo nostro paese.
Dire che ci mancherà non è una parola di circostanza. Ci mancherà perché Andrea era un instancabile organizzatore, un produttore di idee intelligenti e di proposte, soltamente originali e, quasi sempre, positivamente provocatorie. Era un sorridente ed ironico compagno di percorso.
Cosa posso dirti oggi, caro compagno? Che ci hai reso l’impegno più bello, più stimolante e che te ne sei andato troppo presto, quando avevi ancora molto da dire e da fare. Noi che ti abbiamo conosciuto e apprezzato ti porteremo sempre nel nostro pensiero e nelle nostre battaglie. Ciao Andrea, sarai sempre con noi!

Un caro abbraccio a Pinella e ai familiari

References

  1. ^Referendum: vince il SI’. Apriamo una stagione per l’attuazione della Costituzione (www.democraziaoggi.it)
  2. ^Nessun commento (www.democraziaoggi.it)

Fonte: Democrazia Oggi

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon