Signorina? No grazie

Stefania Falzoi

image

Un vezzaggiativo, un’innocente espressione, per alcuni addirittura un modo rispettoso di rivolgersi a un essere umano di genere femminile di giovane età o privo di quel cerchio metallico all’anulare. Una banalità, quindi, una sciocchezza, sulla quale non vale la pena soffermarsi e stizzirsi, da intendere, insomma, come un mero dettaglio di comunicazione. Bene. Rispondiamo quindi alle seguenti domande. Abbiamo mai sentito qualcuno appellare un giovane ragazzo “signorino”? E inoltre, è ragionevole far assurgere a una donna lo status di “signora” solo e solamente a seguito del “traguardo” del matrimonio? Durante i primi anni dell’Università, appena ventenne la maggior parte del corpo docente si rivolgeva a me dandomi della “signora”. All’epoca non ero abituata a una tale denominazione ma debbo dire che in poco tempo mi sono facilmente abituata allo stesso dandolo per scontato al punto che oggi, quando invece mi si prospetta la sua variante vezzosa, è come ascoltare un accordo stonato, una sinfonia dove non vengono rispettati canoni e tempi di esecuzione, come approcciarsi a un’immagine disordinata e caotica. Mi sono chiesta tante volte se forse tutto questo potesse essere un’esagerazione, un’isteria, per usare un’espressione cara agli appassionati di un certo tipo di classificazione folkloristica dei generi,  secondo la quale, quando mostra carattere e consapevolezza del proprio stare al mondo, la donna si palesa come un’insopportabile bisbetica effetta da sindrome premestruale. Mi sono risposta che l’espediente dell’ironia è oggi più che mai quello vincente, un’ironia beffarda e intelligente capace di smascherare, ma soprattutto debellare, la prepotenza e l’accezione avvilente che certe espressioni portano con sé. Ed è l’ironia delle donne sulle donne quella più efficace, come quella di Franca Valeri, che con un garbo senza tempo riesce a trasportare le ragazze della mia generazione nella profondità geniale della sua Signorina Snob.

Fonte: Democrazia Oggi

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon