Eugenio Tatti “Tirsu” da Ruinas alla Resistenza in Piemonte

Riccardo Cardia - Anpi Carbonia

image

Dalla Scheda del partigiano Eugenio Tatti
Eugenio TATTI nasce il 17/10/1919 a Ruinas in provincia di Cagliari, ora Oristano.
Era un agricoltore, arma di appartenenza nell’esercito, genio artiere, presso il distretto militare di Oristano
Fu partigiano in Piemonte nelle Brigate Garibaldi, nome di battaglia Tirsu,
78ma Brigata, battaglione Cavagnino, dal 4 agosto 1944 all’8, maggio 1945.
L’8 settembre 1943 si trovava In Piemonte e, come tanti altri, si rifiutò di entrare nell’esercito della repubblica di Salò, sotto il comando tedesco. Abbandona e trova rifugio in un casolare, una masseria, ospite di una famiglia piemontese, lavorando la terra di proprietà. Durante i rastrellamenti si nascondeva in una buca ricavata sotto la catasta della legna, presso l‘abitazione.
Quando i rastrellamenti si fecero più intensi, mettendo in reale pericolo anche la famiglia ospitante, prese la decisione di andare in montagna per unirsi ai combattenti partigiani.
Rientrò in Sardegna nel 1945, a Ruinas, e fu agricoltore, per breve tempo, presso il suo vecchio datore di lavoro, durante il periodo della mietitura.
Nel novembre del 1945 si trasferì a Carbonia, in un primo momento presso la frazione di Barbusi, dove conobbe colei che poi diventerà sua moglie Lisetta Pilloni, nota Alice.
A Carbonia fu minatore presso la CarboSarda, dove partecipò a tutte le iniziative di lotta degli operai, organizzate dal Sindacato, fino alla marcia dei minatori su Cagliari per il passaggio all‘ENEL, nel 1964.. Ha lavorato fino al 1966 nel sottosuolo come sminatore, poi, avendo contratto la silicosi, ha svolto il ruolo di magazziniere alla Centrale ENEL di Portovesme. In pensione nel 1974.
Era iscritto alla CGIL
E’ morto a Carbonia il 5 febbraio 2013.

*note Le fonti sono l’ANPI di Oristano e l’Esercito Italiano per il periodo partigiano e i figli
Duilio, Marta, e  Alberto Tatti e i nipoti Claudia, Marco e Alessia (ne cito alcuni) per il periodo post bellico.

Fonte: Democrazia Oggi

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon