Votalizi. Poco onorevoli pronti alle bariccate!

Votalizi. Poco onorevoli pronti alle bariccate!

12 Luglio 2019
Nessun commento[1]


Pubblichiamo la nota stampa di Andrea Pubusa, ex consigliere regionale comunista

image

NOTA STAMPA SU RIDUZIONE VITALIZI

“Apprendo con sconcerto che alcuni ex consiglieri regionali e - a quanto pare - l’associazione degli ex consiglieri si preparano a erigere le barricate contro la riduzione dei vitalizi. Secci addirittura parla di “ingiustizia” e minaccia di andare fino in fondo. Barranu, che si diceva comunista, lamenta una discriminazione. Giorgio Carta e Mario Floris, poveracci, dicono che la riduzione li rende insicuri, anzi che nessuno è sicuro con questo precedente. Cosa dovrebbero dire i lavoratori che in questi decenni si sono visti falcidiare gli stipendi e le pensioni, peggiorare l’inizio del pensionamento e abolire l’art. 18!
La riduzione è giusta perché riconduce il trattamento ai contributi versati ed è addirittura moderata perché le riduzioni sono minime, non intaccano le posizioni acquisite. Gli ex consiglieri hanno poi le loro pensioni da privati cittadini che sommano al vitalizio, per cui il loro trattamento è sempre di grande privilegio. La guerra contro la riduzione è, dunque, insensata e poco dignitosa per persone che hanno rappresentato il popolo sardo e dovrebbero essere d’esempio anzitutto nei sacrifici. Difendere i privilegi evidenti mentre la massa dei cittadini combatte con disoccupazione, incertezze sul lavoro e bassi salari è veramente poco onorevole
“.

References

  1. ^ Nessun commento (www.democraziaoggi.it)

Fonte: Democrazia Oggi

Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.





Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie