Vedova nera in Sardegna, l’allarme di un pastore: “Incontro ravvicinato al pascolo”

“Incontri ravvicinati stasera al pascolo”, più la foto di una vedova nera, “adagiata” sopra una foglia. A pubblicare la foto nei gruppi Facebook dei pastori è Pierangelo B., allevatore di Onifai. Mentre si trovava nelle campagne vicino a casa sua, ha fatto conoscenza con la tanto classica quanto velenosa argia, uno tra i ragni che incutono più paura e timore, proprio perchè un suo morso può far trascorrere molte ore “infernali” a un essere umano, tra dolori e vomiti. Raro, invece, che possa sopraggiungere la morte. Ciò che è certo è che, forse grazie al caldo, nelle campagne sarde c’è una vera e propria “invasione” di vedove nere: “State attenti perché caricando le balle di fieno era invaso, una cosa mai vista. Occhio”, scrive Michela P. di Castelsardo.

L'articolo Vedova nera in Sardegna, l’allarme di un pastore: “Incontro ravvicinato al pascolo” proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

sconti amazon