Sarda News - Notizie in Sardegna


Maxi furto di cavi elettrici a Senorbì, in manette quattro persone

Maxi furto di cavi elettrici a Senorbì, in manette quattro persone

Quattro persone sono state arrestate dai carabinieri di Senorbì, Barrali e San Basilio, nell’ambito di un servizio di prevenzione e repressione di reati predatori, intorno alle 6 di oggi.

Si tratta di Angelo Pantic, 20enne croato, Giango Ahmotvic, 43enne bosniaco, Stin Halicovic Rustemu, 23enne, e Rossano Collu, 37enne di Uta.

I quattro sono stati sorpresi in località “Monte Luna” a Senorbì mentre erano intenti a recidere, sfilare e asportare 400 metri di cavi elettrici, suddivisi in matasse, per l’illuminazione pubblica.

I militari hanno trovato all’interno dell’auto in loro uso tre troncatrici, diversi guanti da lavoro e cinque grossi cacciavite, mentre a casa di Halicovic sono stati recuperati tre bustoni di guaina per cavi elettrici ai quali era stato estratto il cavo in rame. Il danno per il Comune di Senorbì ammonta a circa 10mila euro mentre la vendita del rame avrebbe procurato ai quattro un ricavo di circa 1.000 euro.

L'articolo Maxi furto di cavi elettrici a Senorbì, in manette quattro persone proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.











Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie