Sarda News - Notizie in Sardegna


Cagliari, caccia quotidiana ai “caddozzi” dei rifiuti: “Le multe? Da 50 a 620 euro”

Cagliari, caccia quotidiana ai “caddozzi” dei rifiuti: “Le multe? Da 50 a 620 euro”

di Paolo Rapeanu

C’è la polemica, freschissima, sui mastelli rubati e c’è quella, che ha già qualche mese di vita, legata al mal di pancia di una parte dei cagliaritani al solo sentire nominare il “porta a porta”. Dalle strade della città, pian piano, stanno scomparendo tutti i cassonetti. Anche in quelle aree che confinano con altri Comuni: terre fertili per gli incivili forestieri, che scaricano spesso sacchi e sacchi ricolmi di immondezza ai bordi delle vie. E il lavoro della sezione della vigilanza ambientale della polizia Municipale è, nei fatti, quotidiano. Concentrato soprattutto in alcune fasce orarie – una su tutte, la mattina preso – consente di beccare sempre più “furbetti”. E le multe, quale che sia il reato compiuto, sono comunque salatissime. Da cento a 500 euro – con una multa base di 167 euro – per i non residenti beccati a riempire gli ormai pochi cassonetti rimasti, da 40 a 400 euro – multa base di 100 euro – per chi si disfa della spazzatura fuori dagli orari prestabiliti, multa base di 207 euro ma “picco” di seicentoventi per chi abbandona nelle vie rifiuti non ingombranti e da cento a cinquecento euro – con multa base di 167 euro – per chi riversa nei cassonetti superstiti della raccolta differenziata  rifiuti non consentiti.
“Le multe sono quotidiane, grazie all’impegno degli agenti del nucleo di vigilanza ambientale”, fanno sapere dalla sede della Municipale di via Crespellani, “in questo caso è un impegno che va avanti, ovviamente, da tantissimi anni. Sul nuovo sistema di raccolta dei rifiuti, il ‘porta a porta’, sinora le multe sono state pochissime”, ma ci sono comunque state. Dove? “Nei primissimi rioni nei quali è partito il servizio, come il quartiere del Sole. Le contravvenzioni sono state elevate solo nei casi più gravi legati all’utilizzo sbagliato dei mastelli”. Per un possibile aumento delle multe è necessario attendere ancora qualche mese. “Siamo ancora nella fase iniziale, vogliamo che i cittadini si abituino alle nuove modalità di conferimento dei rifiuti”, così il sindaco Massimo Zedda, qualche giorno fa, durante la conferenza stampa di presentazione dell’inizio del “porta a porta” a Genneruxi e Monte Mixi.

L'articolo Cagliari, caccia quotidiana ai “caddozzi” dei rifiuti: “Le multe? Da 50 a 620 euro” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.











Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie