Sarda News - Notizie in Sardegna


Come investire nel trading online nel modo corretto

E se vi dicessimo che esiste un modo per guadagnare cospicue somme di denaro stando comodamente seduti davanti al pc, ci credereste? Da diversi anni ormai in Italia si è diffuso un innovativo mercato finanziario. Questo lavora a stretto contatto con internet e permette di guadagnare con operazioni di vario tipo, come l’acquisto e la vendita di valute. Stiamo parlando del trading online, grazie al quale, chi possiede un conto in banca o chi decide di investire in borsa, può effettuare la compravendita di strumenti finanziari comodamente da casa, tramite il pc o il proprio smartphone.

Come investire nel trading online?

Sul web esistono una infinità di strumenti per poter operare in questo settore. Per i meno esperti, oltre a cercare una guida al trading online, è necessario scegliere un broker con depositi minimi molto bassi per aprire un account di trading. Chi ha meno esperienza nel mondo finanziario, però, ha bisogno di informarsi sull’andamento dei mercati e su cosa li condiziona prima di cominciare ad investire nel mondo del trading online. Inoltre, è importante esaminare attentamente le commissioni e spread. Purtroppo investire on line non è gratis e i broker per garantire il loro servizio fanno pagare una serie di tasse. Queste spese sono in genere in base alle transazioni delle posizioni fatto. Ovviamente si tratta di commissioni che sono nell’ordine dei centesimi, quindi niente di cui preoccuparsi.

Grande parte dei broker di azioni, CFD, Forex, Binarie offrono un conto normale e un conto VIP. A seconda del quantitativo di denaro che si ha intenzione di investire, potrebbe essere a volte più vantaggioso investire grandi somme di denaro, in quanto le commissioni potrebbero diminuire all’aumento dei volumi scambiati.

Le opzioni binarie

Uno degli strumenti di maggior successo del trading online sono le opzioni binarie. Forse perchè consentono anche ai meno esperti di tentare la fortuna e guadagnare grazie al trading online. Le opzioni binarie sono caratterizzate da un rendimento fisso, ovvero ogni piattaforma offre le proprie percentuali di guadagno fisse conosciute dai trader prima di investire nell’operazione. Si tratta, dunque, di un investimento sulle oscillazioni di prezzo di un determinato asset che può essere una materia prima, chiamata anche commodities. Si può scegliere tra diverse come cotone, cacao, zucchero, ma anche oro, argento e petrolio.

Un’azione di una società quotata nel mercato borsistico. Ne sono un esempio i titoli azionari di Adidas, Google, Apple, Danone etc. Un indice di borsa importante, ad esempio il Nasdaq, il DAX o il FTSE MIB. Oppure, infine, una coppia di valute del mercato forex come Yen/Dollaro, Sterlina/Dollaro, Euro/Dollaro.

Confrontarsi con il trading

Oltre allo studio del mercato che caratterizza il trading, e la scelta del broker, è importante curare l’aspetto caratteriale che può rivelarsi un ottimo alleato per ottenere un profitto elevato. Innanzitutto è fondamentale mantenere la calma e saper gestire il rischio. Per prima cosa non bisogna essere compromessi emotivamente. Bisogna, invece, essere e agire sempre in modo razionale. Quindi è meglio evitare di farsi prendere la mano in caso di guadagni inaspettati, come è bene non farsi prendere dallo sconforto in caso di perdita. In questo caso, può essere di grande aiuto annotare quando si sbaglia o si impara qualcosa di nuovo all’interno del cosiddetto diario di trading.


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.











Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie