Sarda News - Notizie in Sardegna


Per le PMI sarde 10mila euro per innovarsi

La quarta rivoluzione industriale corre veloce spinta da una corrente digitale in continua evoluzione. In questo scenario, nonostante le difficoltà economiche ed i dati poco confortanti sull’occupazione, le imprese italiane, soprattutto le Piccole e Medie Imprese, ed in particolar modo quelle della Sardegna, devono avere il coraggio di andare oltre ed investire a favore della digitalizzazione.

I voucher per la digitalizzazione delle PMI

Per gli esperti ai lavori, infatti, solo facendo questo grande passo verso la digitalizzazione le imprese italiane saranno in grado di competere con quelle dell’Europa e del Mondo. Le nuove tecnologie, infatti, sono in grado di ottimizzare i tempi ed i costi delle aziende, creando nuove figure professionali e nuove possibilità di guadagno. Per fare ciò sono in arrivo i voucher per la digitalizzazione delle PMI che faranno il loro debutto entro la fine dell’anno. Questi voucher, approvati con il Decreto Destinazione Italia, potranno essere utilizzati dalle micro, piccole e medie imprese che potranno utilizzare i 10 mila euro per l’acquisto di software, hardware e PC. Ci sono, infatti, strumenti che le nostre aziende hanno da sempre utilizzato, ma che si sono evoluti nel tempo. Un esempio? Il fax, diventato ormai digitale e disponibile sui vari dispositivi tecnologici. Per le aziende sarde è un addio, quindi, al caro vecchio fax inteso come supporto fisico da tenere in ufficio. Con il fax online è possibile inviare qualsiasi tipo di documento stando seduti comodamente al pc, usufruendo di un risparmio in termini di consumo elettrico, di acquisto del supporto fisico e della linea telefonica dedicata.

Come funzionano i voucher digitalizzazione PMI

I fondi a disposizione delle piccole e medie imprese per iniziare il processo di digitalizzazione è in totale di 100 milioni di euro. L’obiettivo del Ministero dello Sviluppo Economico è di incentivare le aziende a investire nella loro digitalizzazione. Questo perchè, come detto, per restare competitive in un mercato sempre più globale è necessario avere almeno un sito internet e aprire un e–commerce. Senza i software e l’hardware adatto, riuscire a vincere questa sfida è quasi impossibile. I voucher per la digitalizzazione sono rivolte alle micro, piccole e medie imprese di otto Regioni del Mezzogiorno: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. Non è escluso, però, che nei prossimi mesi lo strumento venga reso disponibile per le Piccole e Medie Imprese di tutto il Bel Paese. Oltre al requisito territoriale, ci saranno altre regole da rispettare. I voucher digitalizzazione PMI, infatti, non sono rivolti a tutte le aziende. Sono infatti escluse quelle che operano nell’agricoltura, nella pesca e nell’acquacoltura. Inoltre non devono essere sottoposte a procedura fallimentare.

Con i voucher si potrà acquistare hardware, software o consulenze per avviare il processo di digitalizzazione della PMI o per la modernizzazione dell’impianto di produzione. Inoltre, si potranno acquistare computer per facilitare il telelavoro dei propri dipendenti, oltre che per realizzare degli e–commerce. Sono ammesse anche le spese per le infrastrutture tecniche per la banda larga e ultralarga. I voucher, infine, finanziano anche i corsi di formazione dei dipendenti delle Piccole e Medie Imprese.



Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie