Sarda News - Notizie in Sardegna


Nuove condizioni per il conto deposito Fineco

In Italia, la maggior parte delle persone lascia i propri risparmi sul conto corrente. Si tratta di un modo per non rischiare nulla, ma nello stesso tempo si perdono molte opportunità per poter ricavare un rendimento anche piccolo, sulle proprie giacenze inutilizzate.

Purtroppo, le recenti crisi del settore finanziario e l’incerta situazione economica mondiale non aiutano a stimolare la fiducia dei consumatori, che sono sempre più sfiduciati dal settore finanziario e bancario. Ma senza arrivare agli investimenti azionari, rischiosi e complicati, è possibile ottenere un piccolo rendimento attraverso la sottoscrizione ad esempio di un conto deposito.

I conti deposito sono dei conti correnti, sui quali viene effettuato un deposito vincolato per un determinato periodo di tempo, da tre mesi a due anni di solito, durante il quale l’istituto di credito garantisce il pagamento di un interesse. Soprattutto oggi si tratta di interessi piuttosto bassi, intorno all’1%, ma che comunque garantiscono un margine superiore alla semplice giacenza sul conto corrente tradizionale.

Le somme versate sui conti deposito sono protette dal Fondo Interbancario di Salvaguardia, quindi si tratta di un investimento sicuro fino a 100.000€, mentre per eccedenze superiori non è prevista nessuna assicurazione di deposito. Il pagamento degli interessi può essere trimestrale o annuale, a seconda della banca, ed è possibile svincolare in qualsiasi momento il proprio denaro senza pagare nessuna penale.

Fineco Bank, la banca specializzata nei servizi online, che ha visto soprattutto negli ultimi anni una crescita notevole della sua clientela grazie ad innovazione e tecnologia, offre la possibilità ai propri clienti di sottoscrivere un conto deposito.

Chiunque sia titolare di un conto corrente Fineco, può aprire un conto deposito Cash Park, con un importo minimo di 10.000€, fino ad un massimo di 1.000.000€. Si tratta di un conto deposito completamente gratuito, sia per l’apertura che per la gestione, effettuabile online nel classico stile Fineco, con un costo limitato all’invio cartaceo a domicilio di documenti ed estratti conto a richiesta.

Gli interessi riconosciuti da Fineco sono dello 0,30% per le scadenze a 24 mesi, dello 0,40% per quelle a 36, dello 0, 50% a 48 e dello 0,70% per le scadenze a 60 mesi. In caso di svincolo anticipato non è previsto il pagamento di nessun interesse. Il pagamento degli interessi avviene solo al termine stabilito dal contratto.

Sul pagamento degli interessi bisogna pagare una ritenuta fiscale del 26%, come da legge. Lo svincolo del deposito può avvenire in qualsiasi momento, senza dover specificare la motivazione e con solo un giorno lavorativo per l’accredito della somma.

Il conto deposito Cash Park di Fineco si situa nella media delle offerte del mercato. I contro sono sicuramente la necessità di essere titolari di un conto corrente Fineco, i bassi interessi offerti e il non pagare nessun tipo di interesse sulle somme svincolate anticipatamente.

I pro sono la semplicità e fruibilità del servizio, completamente online, il costo zero dell’operazione e la rapidità di svincolo, oltre alla possibilità di arrivare fino a 60 mesi, non sempre possibile con gli altri istituti di credito.

Purtroppo i bassi tassi di interesse riconosciuti sono in linea con le condizioni del mercato, in cui per le banche in questo momento è sicuramente più conveniente finanziarsi presso le banche centrali che dai consumatori. Comunque, quello del conto deposito rimane un modo sicuro per ottenere una piccola rendita sulle proprie giacenze inutilizzate.



Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie