Fuoco maledetto, Sardegna ancora sfregiata: 20 incendi distruggono campi di grano e pascoli

La Sardegna, purtroppo, continua a bruciare. Un mercoledì otto luglio 2020 segnato dal fuoco, sono stati venti gli incendi certificati dal Corpo Forestale. In quattro casi, i roghi sono stati molto estesi e hanno richiesto anche l’intervento degli aerei: a Nuoro, in  località “Ocripunzos”,dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Farcana. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal Corpo forestale della Stazione di Nuorocoadiuvata dal personale elitrasportato, 2 squadre Forestas di Nuoro e  il G.A.U.F. del CFVA. L’incendio ha percorso una superficie di circa un ettaro di pascolo cespugliato. Le operazioni di spegnimento del mezzo aereo, grazie al tempestivo arrivo delle squadre sul posto, si sono concluse alle 14. FIamme anche a Sassari, in  località “Scala erre”,dove sono intervenuti 3 elicotteri, compreso il Super Puma, provenienti dalle basi del Corpo forestale di Bosa,Fenosu e Anela. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal Corpo forestale della Stazione di Sassari coadiuvata dal personale eliportato, 1 squadra locale Forestas del cantiere di Lu Traineddu, 3 squadre delle Compagnie barracellare di Porto Torres, Stintino, Sassari e la squadra locale di volontari Misericordia . L’incendio, limitrofo ad un parco eolico, ha percorso una superficie di oltre 15 ettari di terreni incolti e coltivati a grano. Le operazioni di spegnimento e bonifica dei mezzi aerei, si sono concluse alle diciassette.

Incendio anche a Calasetta, in località “C.Falchi”, dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Marganai. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla pattuglia forestale della Stazione di Sant’antioco coadiuvata dal personale elitrasportato e da 1 squadra di volontari di protezione civile. L’incendio ha percorso una superficie di circa 1 ettaro di terreni agricoli e incolti. Le operazioni di spegnimento del mezzo aereo, grazie al tempestivo arrivo delle squadre sul posto, si sono concluse alle 15:10. Fiamme e tanto fumo a Posada, infine, in località “Sos Palones”, dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Farcana. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione forestale di Siniscola giunta sul posto con n.4 unità a bordo di un blitz e un autobotte, la quale è stata coadiuvata nell’intervento dal personale CFVA elitrasportato.  L’incendio ha percorso una superficie di circa 1 ettaro di pascolo cespugliato e macchia mediterranea. Le operazioni di spegnimento del mezzo aereo, grazie al tempestivo arrivo delle squadre sul posto e dalla vicinanza del punto di attingimento d’acqua, si sono concluse alle diciassette.

L'articolo Fuoco maledetto, Sardegna ancora sfregiata: 20 incendi distruggono campi di grano e pascoli proviene da Casteddu On line.

Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le Ultime Notizie





Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT