Cagliari, la rabbia del direttore dell’Orto botanico: “Le pietre nei ficus di piazza Matteotti limitano le radici”

La tanta ghiaia attorno ai maxi ficus di piazza Matteotti? Bella, forse, a livello estetico. Ma bocciata sonoramente dal punto di vista ambientale. E non dal primo che passa, anzi: Gianluigi Bacchetta è un docente di Botanica all’Università di Cagliari e, da qualche anno, dirige l’orto botanico. Tra ricerche e seminari ha girato oltre mezzo mondo e conosce le piante come il fondo delle sue tasche. Con un post su Facebook, il prof “bacchetta” il restyling effettuato nella piazza cagliaritana: “Non avendo competenze dal punto di vista architettonico ed ingegneristico, evito di commentare le opere di rifacimento della piazza Matteotti, non posso però tacere quanto relativo agli aspetti botanici. Ricoprire di pietrame gli apparati radicali dei fichi di Moreton [Ficus macrophylla Desf. ex Pers. f. columnaris (C.Moore) D.J.Dixon], oltre a non avere alcuna utilità, può solo limitare l’effetto coibentante dato dalla pacciamatura naturale, l’aerazione della rizosfera e la possibilità di sviluppo delle radici avventizie”, nota Bacchetta. 

Che ne ha, anche, per i nomi riportati sulle lapidi: “Installare poi delle lapidi, tra l’altro riportanti un binomio scientifico non corretto sia dal punto di vista ortografico che nomenclaturale (Ficus magnolioides Borzì è un sinonimo posteriore del 1897), crea solo confusione e darà una informazione non corretta a tutti coloro i quali leggeranno, fotograferanno e divulgheranno le immagini di questi patriarchi che resistono da circa 140 anni alle scempiaggini di noi umani”.

L'articolo Cagliari, la rabbia del direttore dell’Orto botanico: “Le pietre nei ficus di piazza Matteotti limitano le radici” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le Ultime Notizie



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT
sconti amazon