Riqualificazione dell’ex aeroporto militare di Monserrato: i primi lavori riguarderanno l’hangar

Riqualificazione dell’ex aeroporto militare di Monserrato: i primi lavori riguarderanno l’hangar. Soddisfazione da parte del sindaco Tomaso Locci per l’importante progetto che riqualifica l’area dell’ex aeroporto. (https://www.castedduonline.it/ex-aeroporto-militare-monserrato/ A breve, l’appalto dei lavori. “È il risultato di un finanziamento richiesto e ottenuto nel 2017 dalla prima amministrazione Locci – spiega il sindaco – che ha ottenuto una prima tranche di 850 mila euro. Purtroppo riprendere le fila del lavoro interrotto e in parte disfatto e modificato, non è semplice: ci stiamo riuscendo grazie all importante zelo e impegno di tutta la compagine di maggioranza, nonostante le difficoltà e i rallentamenti legati all’emergenza sanitaria”Inizialmente i lavori riguarderanno l’hangar che attualmente ospita le attività della PSG Panda.Il progetto di fattibilità si fonda sul riuso e recupero della memoria storica, ossia il recupero delle lamiere e la valorizzazione della struttura, come  le grandi aperture scorrevoli, capolavori meccanici, che saranno riaperti così da fare entrare lo spazio esterno all’interno del campo da pallacanestro, un nuovo luogo di rappresentazione e spettacolo.A nord est dell’hangar che ospita la palestra è stato costruito un piccolo edificio che accoglie i servizi generali della società sportiva che nel progetto verrà ristrutturato in modo tale che gli atleti possano trovare tutti i servizi necessari a svolgere la propria attività sportiva. Saranno riqualificati/ristrutturati i campi di basket e il campo di bocce all’aperto e saranno realizzate nuove pavimentazioni in cemento architettonico. Le aree esterne saranno dotate di nuove recinzioni, in parte a siepe, saranno sistemate a verde, piantumate e dotate di arredo urbano. Saranno previsti nuovi accessi alle aree sportive all’aperto: uno pedonale sul lato di via Cesare Cabras ed uno veicolare sul lato del Comparto 8, da cui si potrà accedere ad un’area a verde attrezzata. Sempre sullo stesso lato, su richiesta dell’Amministrazione, è stata inserita all’interno del perimetro di intervento un’area di forma trapezoidale al fine di renderla disponibile per attività sportive informali all’aperto.La prima parte dei lavori si divide in due lotti: nel primo si prevede la realizzazione degli interventi necessari a garantire la funzionalità e la fruibilità della struttura con l’ntegrazione delle strutture metalliche reticolari esistenti con nuovi profili collegati con piastre e saldature; realizzazione delle strutture di fondazione a servizio dei ritti della struttura portante; tracciamento del campo da pallacanestro ad uso dell’associazione PSG Panda; ristrutturazione del corpo in muratura, che ospita i locali di servizio, i bagni e gli spogliatoi; realizzazione nuovo impianto idrico dell’hangar; realizzazione di nuova strada di accesso in terra stabilizzata agli impianti sportivi all’aperto; manutenzione delle superfici asfaltate antistanti gli hangar fino all’incrocio con Via Cesare Cabras e tracciatura degli stalli; realizzazione di aree piantumate e sistemate a verde con relativo arredo urbano e di siepe schermante; sfalcio/pulizia di un’area attigua al fine di renderla disponibile, in attesa di futuri interventi, ad attività sportive informali all’aperto; riqualificazione/ristrutturazione dei campi da basket e del campo bocce all’aperto; realizzazione di nuove pavimentazioni esterne, di cancelli e recinzioni.Nel secondo Lotto si prevedono gli interventi per il  completamento della struttura in utilizzo dalla PSG Panda, con la realizzazione della pavimentazione del campo sportivo in gomma a norma CONI e il tracciamento del campo da pallacanestro e relativi arredi; completamento delle opere di consolidamento delle strutture metalliche reticolari esistenti e successivo trattamento, al fine di adeguarle alle attuali normative antincendio; sostituzione dei pannelli di lamiera grecata delle coperture con pannelli di lamiera ondulata tipo “Ondulit”, simili per forma e dimensioni ai pannelli esistenti, con finitura esterna in acciaio bluito; restauro dei pannelli di lamiera ondulata delle pareti esterne esistenti, con trattamento di finitura esterna in acciaio bluito e restauro del murales e dei portelloni scorrevoli; sostituzione degli infissi esistenti; completamento impiantistico dell’hangar, delle sistemazioni a verde e degli arredi delle aree esterne; completamento delle aree sportive esterne incluse le strutture esistenti, sistemazione degli spazi esterni e della strada di accesso all’incrocio con via C.Cabras.
Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le Ultime Notizie





Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT