Sarda News - L'Unione delle Ultime notizie dalla Sardegna


Il Comune di Nurachi tappa le buche in attesa dell’Anas che arriva domani

Il Comune di Nurachi tappa le buche in attesa dell’Anas che arriva domani
Nel Comune quasi una sollevazione popolare per le condizioni della strada principale

Nonostante i numerosi solleciti l’Anas da vent’anni non garantisce alcuna manutenzione e così ci ha pensato ieri  l’amministrazione comunale di Nurachi a mettere in sicurezza le numerose buche che costellano la centrale Via Eleonora. Una strada che attraversa il centro abitato in prosecuzione con la Statale 292, percorsa  non solo dai residenti ma anche da migliaia di persone che settimanalmente si dirigono verso le località del nord Ovest della Sardegna o verso le spiagge.

Il sindaco Renzo Ponti lo aveva annunciato venerdì scorso nel corso della assemblea pubblica promossa nella sala consiliare da un gruppo di cittadini, decisi a dare vita a un Comitato per la Sicurezza della 292. E così, questo pomeriggio, gli operai della Conglomerati Bituminosi di Simaxis, su incarico del Comune, hanno avviato i lavori di messa in sicurezza della strada, che sarà coperta da uno strato di bitume nei tratti più pericolosi.

Renzo Ponti

“Con questo intervento, certamente provvisorio”, spiega il sindaco Renzo Ponti ” intendiamo garantire  la sicurezza a cittadini e automobilisti almeno per la stagione estiva e insieme dimostrare all’Anas che senza inutili lungaggini burocratiche ma con un minimo impegno si possono eseguire i lavori che chiediamo da diversi anni. ”

“L’azione attuata dall’amministrazione intende evidenziare  l’inadeguatezza organizzativa e gestionale dell’ANAS che, nonostante l’elevato numero di dipendenti e le ingenti risorse a disposizione, non é riuscita in tre anni a predisporre un progetto per l’ammodernamento e la messa in sicurezza di una delle strade più importanti della Sardegna “, denuncia ancora il sindaco Ponti. 

I lavori per la sistemazione provvisoria della strada dimenticata dall’Anas, anticipano l’incontro previsto per domani  in municipio, alla presenza dei responsabili di area e di zona dell’Anas regionale.

In quella sede sindaco e amministrazione comunale chiederanno ancora un intervento definitivo e duraturo su tutto il percorso della via Eleonora e sui lavori che procedono da cinque anni a passo di lumaca, e che stanno interessando l’allargamento della carreggiata e la realizzazione di una rotonda all’ingresso del paese.

Salvatore Chighini

Richieste supportate dai numerosi cittadini che venerdì scorso hanno denunciato una situazione non più sostenibile. “Il fondo stradale è talmente deteriorato che il passaggio delle automobili fa saltare grosse pietre contro le facciate delle case che  costeggiano via Eleonora e sui pedoni che si trovano a passare” ha denunciato Salvatore Chighini, promotore del Comitato di residenti per la sicurezza della SS 292. 

Ora si spera che l’Anas finalmente intervenga. Da parte sua il sindaco Ponti, che ha già interessato nello scorso mese di maggio il ministro alle infrastrutture Paola De Micheli, ha già pronta l’ordinanza con cui, a tutela della sicurezza dei cittadini di Nurachi, obbliga l’Anas a provvedere al rifacimento del manto stradale. “Se neanche questa volta avremo una rapida e concreta risposta, basterà firmarla e notificarla”, assicura il sindaco Ponti.

Lunedì, 29 giugno 2020

L'articolo Il Comune di Nurachi tappa le buche in attesa dell’Anas che arriva domani sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.
Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le Ultime Notizie



Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT