Sarda News - L'Unione delle Ultime notizie dalla Sardegna


Boom di vendite di spray al peperoncino online: è al secondo posto degli articoli più venduti

Oltre ai negozi fisici, anche i “supermercati virtuali” hanno registrato un picco di vendite negli ultimi giorni di spray al peperoncino, mentre le dimostrazioni imperversano in tutti gli Stati Uniti. Le proteste, lo ricordiamo, hanno scosso le città americane dopo l’uccisione dell’afroamericano George Floyd. Alcune manifestazioni sono diventate violente, con saccheggi e incendi di edifici e veicoli. Avere un arma di autodifesa è quindi diventata la priorità per molti statunitensi. Una bomboletta di spray al peperoncino da 9,48 dollari è arrivata ai primi posti nella categoria sport e outdoor di Amazon, soppiantando i normali best-seller come pantaloncini e magliette, secondo Marketplace Pulse, che controlla le vendite sul sito. Ma non solo, il foulard-scaldacollo che può essere usato per coprire bocca e naso è diventato molto popolare con la combinazione pandemia-proteste, situandosi al n. 2. Un utente di Amazon che si è firmato come “Bill” ha lasciato una recensione di 5 stelle per lo spray al peperoncino, definendolo ottimo per difendersi contro i poliziotti. La gente si sta inoltre scambiando consigli per prodotti di autodifesa su piattaforme sociali come Twitter, dove gli utenti hanno condiviso e pubblicato frequentemente i link ai prodotti di Amazon come le bombolette di spray al peperoncino. Il picco delle vendite di spray al peperoncino, sottolinea Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”,  mostra come le proteste in tutto il Paese stiano influenzando la domanda dei consumatori. Le classifiche dei prodotti più venduti, particolarmente gettonati dai consumatori nel corso degli ultimi giorni, forniscono un indicatore in tempo reale delle oscillazioni della domanda dei consumatori.

L'articolo Boom di vendite di spray al peperoncino online: è al secondo posto degli articoli più venduti proviene da Casteddu On line.

Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.
Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT