Sarda News - L'Unione delle Ultime notizie dalla Sardegna


Un week-end col tutto esaurito nell’area camping di Torre Grande

Un week-end col tutto esaurito nell’area camping di Torre Grande
Ripartenza positiva, i turisti (sardi) ci sono. Anche a Is Arenas si lavora per l’accoglienza

Dall’area camping di Torre Grande al campeggio Nurapolis di Is Arenas, le strutture ricettive del turismo all’aperto nell’Oristanese accolgono i primi ospiti della stagione o si preparano a farlo.

Per la cooperativa sociale “Sant’Ambrogio”, che ha in gestione l’area camping di Torre Grande, è stato il secondo fine settimana di lavoro, dopo i due mesi di lockdown dovuti all’emergenza sanitaria. E i segnali sono decisamente incoraggianti. “Lo scorso week-end abbiamo registrato il tutto esaurito”, racconta la vicepresidente della cooperativa, Susan Spanu Meli. “Siamo davvero contenti: i turisti, per ora tutti locali e provenienti da ogni parte della Sardegna, hanno risposto in maniera assolutamente positiva”.

L’area camping di Torre Grande, come il campeggio Nurapolis a Is Arenas, dispone di vasti spazi: per la prima circa 5 ettari, per la seconda 12. Dunque il distanziamento non è un problema, il rischio di creare assembramenti quasi inesistente, con un minimo di organizzazione.

“Qui a Torre Grande bbiamo ridotto il numero delle piazzole, per garantire il massimo spazio tra un camper e l’altro, quindi da quel punto di vista siamo molto tranquilli”, spiega sempre Susan Spanu Meli. “Ai turisti chiediamo ovviamente una prenotazione telefonica, in modo da poter sistemare in anticipo gli spazi. Una volta che gli ospiti arrivano, oltre a far compilare un’autocertificazione, misuriamo a tutti la temperatura con i termoscanner”.

Si lavora in sicurezza ed è positiva la collaborazione mostrata dai clienti: “Siamo stati piacevolmente sorpresi dai nostri ospiti: sono stati tutti molto attenti e rispettosi, nessuna violazione delle regole, solo sorrisi e voglia di godersi l’aria all’aperto”, conclude la vicepresidente della cooperativa “Sant’Ambrogio”.

Niente turisti per ora, solo prepnotazioni, al campeggio Nurapolis di Is Arenas: si stanno ancora ultimando alcuni lavori. “Apriremo la nostra area il 12 giugno”, conferma Barbara Fidelmi, una delle socie del campeggio, “ma stiamo già ricevendo diverse telefonate da molti turisti locali che ci chiedono come ci stiamo organizzando. Siamo fiduciosi in una ripresa più che positiva”.

Il campeggio può accogliere una quarantina tra camper e roulotte, oltre ad offrire un centinaio di piazzole per le tende. “In queste settimane”, spiega sempre Barbara Fidelmi, “ci siamo adeguati a tutte le misure di sicurezze e le regole indicate – non solo a livello ministeriale ma anche da parte dell’OMS – in merito a igiene, distanziamento e sicurezza. Anche la nostra associazione di categoria si è data molto da fare per aiutarci a riprendere nel migliore dei modi”.

Lunedì, 1 giugno 2020

L'articolo Un week-end col tutto esaurito nell’area camping di Torre Grande sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.
Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT