Sarda News - L'Unione delle Ultime notizie dalla Sardegna


Cagliari, ambulanti di piazzale Trento infuriati: “Fateci lavorare, riaprite il mercatino”

Mercatino chiuso per sempre in piazzale Trento a Cagliari: il Comune ha già preso la decisione per l’area utilizzata, per oltre 20 anni e senza le autorizzazioni, da centinaia di cagliaritani. Ogni domenica, c’era chi vendeva di tutto, dalla bigiotteria all’abbigliamento, anche nelle stradine attorno al piazzale. Dall’inizio del Coronavirus l’area è diventata off limits, e così sarà per sempre. Il Comune cerca una nuova area, ma nel frattempo esplode la protesta degli espositori, con il portafoglio vuoto da mesi. La richiesta è solo una: riaprire il mercatino o, se proprio impossibile, avere la garanzia di essere ospitati in quello nuovo. “CI stanno levando il pane”, questa la frase che sembra racchiudere, in sintesi, la protesta degli espositori. Una loro delegazione ha protestato sotto il Comune in via Roma. Grazia Casu ha 58 anni ed è di Monserrato: “Ho venduto al mercatino per quindici anni, sono vedova con tre figli disoccupati ed era l’unico modo per portare a casa un po’ di soldi, posso contare solo sulla pensione di mio marito di 600 euro. Il sindaco trovi una soluzione subito”. Mario Cardia ha 59 anni ed è di Cagliari: “Non ho un lavoro, spesso ho dormito al mercatino sin dalla notte precedente alla domenica per tenermi il posto, voglio ricominciare a poter vendere per avere quella piccola entrata che mi permette di poter affrontare la settimana più serenamente”.Sandro Loporto di Quartucciu, 43 anni, è alla guida della delegazione: “Il sindaco Truzzu sembra che voglia ascoltarci, noi vogliamo solo lavorare. Siamo qui, oltre che per i nostri colleghi, anche per chi viveva grazie al mercato dell’usato, parlo di tanti negozi vintage”.

Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.
Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT